Spese sulla gestione degli eventi estivi a Cirò Marina: “Non è stato indetto un bando pubblico”

I consiglieri comunali d Giuseppe Dell'Aquila e Antonio Pace chiedono al sindaco Sergio Ferrari di precisare aspetti fondamentali

“Abbiamo letto nel corso delle ultime settimane gli impegni, formalmente assunti, sull’importante stagione estiva alle porte. A tal proposito, però, abbiamo riscontrato pochi chiarimenti su alcuni elementi, per noi almeno, fondamentali e sui quali vorremmo delucidazioni. Data l’ingente somma impegnata per i concerti nella zona di Madonna di Mare non vengono specificati due aspetti”. Lo affermano consiglieri comunali di Cirò marina Giuseppe Dell’Aquila e Antonio Pace che chiedono al sindaco Sergio Ferrari di precisare aspetti fondamentali.

“Il comune impegnerà l’intera somma indicata per Arena Saracena, non si evincono finanziamenti a tal riguardo e non è chiara la gestione degli eventi interamente affidati alla società Ticket One senza specificare poi i guadagni derivanti dagli stessi come verranno gestiti ed a favore di chi. Inoltre abbiamo notato un affidamento diretto che supera di molto la soglia prevista dalla legge in materia appunto di affidamenti diretti, non è stata effettuata nessuna gara e volevamo chiederVi quale criterio avete adottato oppure quale legge è stata utilizzata. Da anni ormai molti concittadini (noi compresi) si chiedono cosa sia “Krimisound”. Fermo restando che il brand creato a noi non dispiace, così come non dispiacciono le iniziative portate avanti finora, chiediamo di sapere se è un’associazione, un marchio comunale registrato o una nuova partecipata del comune. Perché in tre anni non c’è stata nessuna discussione in consiglio comunale di nostra conoscenza”.

“Il comune impegnerà l’intera somma indicata per Arena Saracena, non si evincono finanziamenti a tal riguardo e non è chiara la gestione degli eventi interamente affidati alla società Ticket One senza specificare poi i guadagni derivanti dagli stessi come verranno gestiti ed a favore di chi. Inoltre abbiamo notato un affidamento diretto che supera di molto la soglia prevista dalla legge in materia appunto di affidamenti diretti, non è stata effettuata nessuna gara e volevamo chiederVi quale criterio avete adottato oppure quale legge è stata utilizzata. Da anni ormai molti concittadini (noi compresi) si chiedono cosa sia “Krimisound”. Fermo restando che il brand creato a noi non dispiace, così come non dispiacciono le iniziative portate avanti finora, chiediamo di sapere se è un’associazione, un marchio comunale registrato o una nuova partecipata del comune. Perché in tre anni non c’è stata nessuna discussione in consiglio comunale di nostra conoscenza”.

I consiglieri auspicano che “il massiccio impegno di forze e risorse impegnate sulla zona di Madonna di Mare non distraggano la vostra attenzione dal centro del Paese per la programmazione del calendario completo. E’ risaputo che i concerti svolti in quell’area non portino guadagni alla maggior parte delle attività presenti nel centro della città, e questo lo consideriamo un elemento di possibile confronto per il futuro. Fermo restando che Arena Saracena rappresenta uno splendore quasi unico nella nostra regione, noi siamo convinti che per la stessa mission si possano utilizzare aree interne alla città allo stesso modo e con qualche risparmio di gestione ed attrezzature. Se ci sarà dato modo di discuterne approfondiremo meglio su questo punto”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved