Speziali in Irpinia per i funerali di De Mita: “Porterò il testimone fino all’ultimo”

Speziali in viaggio con Gino Trematerra, Stefano Mascaro e Maurizio Misasi (figlioccio di Ciriaco ed erede di Riccardo alter ego di De Mita

“È triste la giornata, cominciando questo viaggio verso la terra irpina di Nusco, dove ritorno, – afferma in una nota Vincenzo Speziali già segretario nazionale del Movimento Giovanile della DC e attuale membro del Bureau Politique dell’Internazionale Democristiana e di Centro – dopo esserci stato tante volte nel passato e per occasioni piacevoli, per omaggiare Ciriaco e dargli un saluto d’affetto, un encomio solenne, un abbraccio che sa di arrivederci. Salgo con Gino Trematerra, Stefano Mascaro (figlio del caro Pinuccio, già amico e collega di mio nonno in Senato) e con Maurizio Misasi (figlioccio di Ciriaco ed erede di Riccardo, il grande Riccardo, ovvero l’autentico alter ego di De Mita). Salgo per stare vicino ad Antonia, la figlia prediletta del nostro grande che si congeda – per il momento – da noi, oltre che amica cara mia e di mia moglie”.

Testimone della storia democristiana

Testimone della storia democristiana

“Giungo lì, in terra natale del caro Ciriaco, – dichiara Speziali – per essere assieme a chi vuole stringersi in un stare assieme, in modo intenso e popolare (qual’è la nostra, orgogliosa tradizione), quasi fosse un rito misto di fede laica e religiosa. Ma sarò, con lui, con Ciriaco, fino all’ultimo – seppur da forlaniano, coerente e convinto – per dire che i democristiani ci siano e ci saremo ed io che ho l’onore di essere il più giovane di questa incredibile e bellissima storia, porterò il testimone fino all’ultimo, al fine di alimentare, non solo una testimonianza, ma la continuità. Non andremo via, noi democristiani, nel silenzio della notte, poiché ci siamo e continueremo ad esserci – alla stregua del fiume che sfocia nel mare – liberi e forti, determinati e coerenti, massicci e fieri”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il membro Udc chiede la restituzione del medaglione sacro sottratto dalla chiesa di Bovalino. “Ogni reato deve essere considerato grave”
Il governatore ha partecipato alla Conferenza dei delegati calabresi al congresso del partito svoltasi a Lamezia Terme
L'iniziativa è partita dalla Casa del Popolo Thomas Sankara e ha visto l'adesione di diverse realtà e associazioni cittadine
La struttura, funzionante da 30 anni, custodisce 90 mila volumi e gestisce oltre 2 milioni di schede bibliografiche on line
Già in passato si erano verificati episodi simili ai danni dell’imprenditrice. Coldiretti Calabria: "Un vile atto e un gesto inqualificabile" 
Per l’8 Marzo la città ospita il cartellone "Il senso delle donne”, sostenuto dal Comune in collaborazione con le associazioni del territorio
Il gruppo provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica si è riunito con la presenza della sottosegretaria all’Interno Wanda Ferro, tra altri
Le segreterie nazionali: “Riduzione preoccupante delle attività. La situazione sta degenerando in tutti i territori interessati, inclusa la Calabria”
Il caso
Dopo la vergognosa guerriglia post-derby le due Questure facciano subito luce su quanto accaduto. Ancora si attendono i Daspo dell’andata
A Lamezia Terme, il segretario generale del sindacato ha partecipato insieme a Roberto Occhiuto a un'iniziativa sullo sviluppo del Mezzogiorno
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved