Calabria7

Speziali (Italia Mediterraneo): “Ripopolare sud e riattrarvi gli emigrati sono priorità ineludibili”

“Del sud si discute troppo e male perchè il tema è cruciale per gli italiani. Ed è assai difficile che l’economia italiana possa ripartire lasciando indietro un terzo del paese. Dunque, giusto l’allarme del Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco”. Lo scrive, in una nota, il presidente dell’associazione, Italia Mediterraneo, Lorenzo Speziali.

Secondo Speziali “ripopolare il sud e riattrarvi gli emigrati sono priorità ineludibili. L’esatto opposto quindi del modello Riace che mirava a ripopolare paesi abbandonati attraverso una immigrazione priva di qualsiasi competenza, invece fondamentale per poter ricostituire il tessuto sociale ed economico dei nostri territori rendendoli in grado di sostenersi autonomamente”.

Più di ogni altra cosa “è il capitolo delle infrastrutture a rivelare il grande divario tra Nord e Sud del Paese. Le strade calabresi e siciliane sono notoriamente, e da anni, disseminate di cantieri, frane, buche, avvallamenti e pericoli vari. Uno stato di degrado permanente per rimediare al quale occorrono essenzialmente tre cose: soldi, pianificazione, controlli. Per quanto riguarda il trasporto su rotaia – fa presente inoltre Speziali -la situazione non è di certo più felice: in Calabria, addirittura Trenitalia sta tagliando la parte jonica e inoltre l’alta velocità non è neppure un progetto e – tanto per cambiare – i treni sono perennemente in ritardo; considerando l’intero mezzogiorno, gli scenari non sono più promettenti”.

Anche su questo fronte, conclude il presidente di Italia Mediterraneo “dobbiamo fortemente sollecitare un impegno prioritario da parte del governo. Sarebbe sufficiente iniziare concretamente a far ripartire i vari interventi necessari nel settore delle infrastrutture per soddisfare nello stesso tempo due obiettivi: dare nuova linfa all’economia calabrese e migliorare la qualità della vita ai suoi abitanti”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Armonie d’Arte, domani la conclusione con “Borgia Borgo Espanso”

Giovanni Bevacqua

‘Ndrangheta: Graziano e Oddati: “Pd al fianco di Gratteri”

Mirko

“Mancata realizzazione depuratore è colpa della Giunta Abramo”

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content