Spiagge piene, urne quasi deserte e in Calabria vince ancora il partito dell’astensionismo

Flop dell'affluenza alle Europee con appena il 40% dei votanti. Il vero partito di maggioranza in Calabria è quello degli astensionisti

Sei calabresi su dieci hanno disertato le urne nel week end appena trascorso. Sono rimasti a casa o sono andati al mare snobbando le Europee. L’affluenza definitiva lo dice chiaramente ed è un flop pressoché annunciato: 40,31%. In Calabria siamo al minimo storico con un altro record negativo toccato e oltre tre punti in meno rispetto all’ultima tornata elettorale del 2019 quando ai seggi si recarono il 43,99% degli eventi diritto. Altro che Fratelli d’Italia o Pd, il vero partito di maggioranza in Calabria è quello degli astensionisti che tocca ormai punte pari al 60%.

La mappa dell’astensionismo provincia per provincia

La mappa dell’astensionismo provincia per provincia

E’ del 40,31% l’affluenza definitiva, in Calabria, per le elezioni europee, in calo di oltre tre punti rispetto alla precedente tornate del 2019 quando fu del 43,99%. A Catanzaro, Comune non interessato al voto amministrativo, si sono presentati alle urne il 39,69% degli aventi diritto contro il 41,54% di 5 anni fa. La provincia con la più alta affluenza è stata Cosenza con il 44,96% (49,70% nel 2019) quella più bassa è stata registrata nel Crotonese con il 33,82% (39,37%).

L’affluenza alle urne alle Comunali

Le cose sono andate un pò meglio per le elezioni comunali. In Calabria, complessivamente, ha votato il 58,95% degli aventi diritto. Nei Comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti chiamati all’elezione del sindaco e al rinnovo del Consiglio comunale, l’affluenza alle Comunali è andata tutto sommato discretamente a Vibo Valentia con il 66,58% contro il 67,44 delle precedenti consultazioni, a Corigliano-Rossano con il 59,27% (62,36%), a Gioia Tauro con il 63,23% (62,92%) e a Montalto Uffugo con 61,36% (64,03%).

Il dato poteva essere ancora più negativo se in alcune città importanti come Vibo Valentia, Corigliano Rossano e Gioia Tauro gli elettori non o stati attratti dalle elezioni amministrative.
In ogni caso questo il risultato quasi definitivo (mancano solo poche migliaia di schede da scrutinare).

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
Il gup nelle motivazioni della sentenza: "era a conoscenza dei rapporti tra 'ndrangheta e servizi segreti"
I genitori hanno scoperto casualmente un anno fa della malattia del figlio, dopo una serie di accertamenti
"Il mio ginecologo mi ricorda che devo controllare una cisti ovarica. Da lì parte uno tsunami. Risonanza, ricovero, operazione. Ciao ovaie"
Prende il posto di Bruno Trocini. Da giocatore ha indossato la maglia amaranto tra il 1988 e il 1990 ai tempi di Nevio Scala
I tempi? Appena la vice presidente Princi sarà proclamata in Europarlamento. Il governatore conferma: "Ho intenzione di alleggerirmi di alcune competenze"
Accolto l'appello della difesa. Nessuna pericolosità sociale: "non esistono elementi da cui desumere l'appartenenza alla 'ndrangheta"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved