Calabria7

Spiaggia pulita con i buoi: la replica del Comune di Mandatoriccio

Mandatoriccio_stemma

Ha destato molta curiosità ed anche qualche comprensibile reazione il video dei buoi che pulivano l’arenile di Mandatoriccio (Cosenza).

Una di queste arriva dallo stesso comune dell’alto jonio che ha replicato con questa nota.

Per opportuna conoscenza ed in risposta al “video provocatorio” diffuso dal Centro Turistico Balneare Tuareg si allega la missiva della Regione Calabria U.D.P. DEMANIO MARITTIMO del 23 Giugno 2020 con la
quale si evidenzia e si SOTTOLINEA che nelle aree ricadenti nel perimetro del S.I.C. (sito di interesse comunitario) IT9310051 Dune di Camigliano Rete Natura 2000 è vietato l’uso di MEZZI MECCANICI per la
pulizia delle spiagge, e che sia il comune, per le spiagge libere, che i titolari di concessione demaniale marittima devono provvedere alle operazioni di pulizia manualmente. Di conseguenza ogni pretesa in
violazione di legge e delle direttive regionali sarà da questo Comune disattesa per il principio di legalità operante in questo Ente.

SINTESI DELL’ ALLEGATO

” Si rileva che l’area oggetto di intervento ricade nel perimetro del SIC IT9310051 Dune di Camigliano … in cui è vietato l’uso di mezzi meccanici per la pulizia delle spiagge.”

Il Comune non glissa dunque ma si attiene alla legge in attesa che gli organi preposti comunichino eventuali somme disponibili per la pulizia che deve essere fatta esclusivamente in modo manuale.

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, l’annuncio di Speranza: “Misure estese fino a Pasqua”

Andrea Marino

Alta velocità, Ferro: “E’ una priorità per il Sud, sbagliato il ‘no’ di Legambiente al progetto Rfi”

bruno mirante

Maltempo, anche in Calabria scende la temperatura: piogge sparse

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content