Calabria7

“Spicy Calabria” il docufilm che racconta la terra del piccante

Da oggi al 28 luglio sarà nelle sale cinematografiche l’atteso “Spicy Calabria”, film documentario prodotto da Oplus Europe e Rs Productions sulla storia del peperoncino in Calabria. Diretta da Giacomo Arrigoni, la protagonista Esmeralda Spadea intraprenderà un viaggio in solitaria che la porterà alla scoperta della regione e di un altro modo di vivere. “Il documentario – spiega una nota – valorizza tutte le maggiori eccellenze calabresi legate al piccante grazie al contributo di personalità e istituzioni eccezionali, come l’Accademia del Peperoncino. Ma la Calabria non è solo piccante e il film è l’occasione per far conoscere in Italia e all’estero panorami mozzafiato, borghi magici e il meglio del saper vivere locale. “Spicy Calabria” è stato presentato all’Ischia Global Fest il 22 luglio ed è stato accolto con grande entusiasmo dal pubblico”.

Calabria Film Commission

Il film è nato per iniziativa della Calabria Film Commission che ha contribuito alla realizzazione del film.Oplus Europe, specializzata nella produzione di contenuti per il mercato internazionale e particolarmente per quello cinese, ha deciso di sviluppare il tema del “piccante” proprio perché amatissimo in tutto il mondo è ha già ricevuto importanti offerte da canali cinesi per la pellicola.RS Productions Srl è specializzata nella produzione e distribuzione di prodotti multimediali e cinematografici. La società è tra l’altro proprietaria della casa editrice Web Magazine Makers, che ha in licenza le storiche riviste “Rolling Stone” e “Variety” per l’Italia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Morto Cannatello, stop a mostra calabrese a Cuba

manfredi

Reggio Calabria, cittadinanza onoraria a presidente TM Di Bella

Andrea Marino

Coronavirus, primo caso positivo a Tiriolo

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content