Calabria7

Sporting Catanzaro Lido: “Regalate soddisfazioni, continueremo a farlo”

“Abbiamo disputato fin ora una grande stagione al di sopra delle aspettative, abbiamo regalato soddisfazioni alla città di Catanzaro e continueremo a farlo”.

Sono le parole del presidente dello Sporting Catanzaro Lido, Domenico Tarantino.

“Ovvio che 3 punti nelle ultime tre uscite è un misero bottino, – commenta – che fa indice ad una leggera flessione della squadra di Mister Patti anche sul piano del gioco: un calo fisiologico, a mio avviso, dopo una striscia di prestazioni e risultati esaltanti; dalla Vittoria contro la capolista Caccurese al pari nella difficile trasferta di Rogliano, dove la compagine cosentina prima di allora, non aveva concesso punti a nessuno, ci può stare…
Lo Sporting Catanzaro Lido pratica un calcio propositivo e volutamente rischioso. Non butta via il pallone ed anzi prova a giocarlo palla a terra fin dai difensori e anche dal portiere.
Un atteggiamento che ha raccolto grandi elogi e che sta alla base della mentalità Giallorossa improntata allo spettacolo ed al bel gioco, una filosofia che richiede uno standard di rendimento molto elevato per poter funzionare ( come successo fino a poche settimane fa ).
Condivido molto del mio tempo – conclude il presidente – con i miei calciatori, dentro e fuori dal campo.
Il gruppo è unito e sereno pronto a regalare ancora grandi soddisfazioni alla Società ed all’intera città. Domenica saremo impegnati nell’insidiosa trasferta di Pallagorio e poi avremo due settimane di sosta, previste dal calendario, che ci consentiranno di ricaricare le energie mentali e sopratutto fisiche nelle mani del Prof. Walter Varano, per giocarci al meglio le finali Playoff”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Azienda unica ospedaliera Catanzaro, Bova: “Entusiasta, ma si rischia di far naufragare tutto”

Matteo Brancati

Cardamone a Fiorita: “Incauto sui social, sconcertato da risposta scomposta”

manfredi

Il superfunzionario Pallaria resta in sella per altri sei mesi al dipartimento Infrastrutture

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content