Calabria7

Statua Madonna di Fatima distrutta, sindaco e parroco uniti per restituirla ai fedeli

Il parroco don Gaudioso Mercuri e il sindaco di Varapodio Orlando Fazzolari, si sono recati in questi giorni a Fatima per vivere giornate di intensa spiritualità mariana. Lo scorso mese la statua della Madonna di Fatima posizionata da diversi anni nella sua edicola votiva in via Rimembranze, a Varapodio, nel Reggino, era stata improvvisamente distrutta. Tale episodio sacrilego, aveva gettato nello sconcerto la comunità varapodiese che vanta il titolo di città Mariana, con delibera del Consiglio comunale e che da secoli venera la Madonna con filiale amore. Il parroco e il sindaco per restituire alla devozione dei fedeli l’immagine della Madonna, hanno pensato di recarsi immediatamente a Fatima per riportare la statua a beneficio di tutti i fedeli. Nota di alta spiritualità e fede, che ha visto questa mattina la Madonna di Fatima che sarà posta a Varapodio, varcare i cancelli del Vaticano, per ricevere la benedizione del Cardinale Comastri. Lo stesso presule commosso ha augurato alla Comunità di Varapodio di guardare sempre alla Vergine di Fatima come guida sicura per raggiungere il paradiso.

La soddisfazione di Don Gaudioso e del primo cittadino

Don Gaudioso ha dichiarato che “quello appena vissuto è un momento storico per la sua comunità parrocchiale, e che domenica 13 giugno durante la Celebrazione eucaristica del pomeriggio la nuova effige sarà tornerà presso la sua sede”. Il sindaco ha vissuto un momento di grande intensità spirituale. Il viaggio a Fatima è stato colmo di fede con una forte carica emozionale che ha permesso di assaporare la maestosità della fede che a Fatima esplode in tutta la sua semplicità. Il passaggio romano ha visto protagonisti il parroco e il sindaco ospiti presso l’ufficio del Cardinale Comastri che, dall’alto della sua religiosità, ha donato la somma benedizione alla sacra effige della madre celeste. Il sindaco ed il parroco hanno apprezzato moltissimo il gesto del Cardinale, soddisfatti per l’accoglienza che lo stesso ha riservato alla delegazione varapodiese.

LEGGI ANCHE| Raptus di follia a Varapodio, devasta edicola votiva e distrugge statua della Madonna (FOTO)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Katia, artista dal gran talento: “Sarà un orgoglio per Catanzaro”

manfredi

Scuola, madre bimba disabile: “Mi hanno preso in giro”

Mirko

“Aiutiamo il piccolo Simone”. Via alla raccolti fondi per sostenere una famiglia catanzarese

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content