Calabria7

Stipendi in ritardo, dipendenti Ecologia Oggi in agitazione

Coronavirus Calabria

Con una nota congiunta Cgil, Cisl e Uil comunicano che i lavoratori di Ecologia Oggi, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti a Cosenza, sono nuovamente in agitazione per il mancato pagamento degli stipendi. Il ritardo sarebbe dovuto ai mancati pagamenti da parte del Comune di Cosenza, come noto in situazione di dissesto economico.

I lavoratori non hanno ricevuto ancora la mensilità di dicembre e ci sono seri rischi per quella di gennaio. I sindacati hanno già chiesto un incontro tra le parti in Prefettura, da tenersi dopo il giorno 20 gennaio, data in cui si insedierà il nuovo prefetto.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, donate 100 mascherine ad Asp Cosenza

Andrea Marino

Gioia Tauro, Vecchio (Confindustria): “Porto assuma ruolo strategico”

Matteo Brancati

Cgil, Tirocinanti della Giustizia protagonisti di un percorso di contrattazione inclusiva

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content