Stoccaggio illecito di rifiuti liquidi nel Vibonese, sanzioni di 4mila euro a un meccanico (FOTO)

I controlli hanno individuato un’officina dove venivano accumulati rifiuti che successivamente finivano nel sistema delle acque reflue

Durante un’operazione condotta dai Carabinieri di Serra San Bruno è stata scoperta un’officina, la quale, oltre alla normale riparazione dei veicoli, metteva in atto un illecito stoccaggio di rifiuti speciali non pericolosi – parte dei quali confluiva nella rete comunale delle acque bianche – e il mancato rispetto delle norme che regolano la tenuta dei registri di rifiuti speciali. Durante il controllo è stata anche sequestrata l’area. Le presunte violazioni accertate includono lo scarico non autorizzato di acque reflue e l’omessa indicazione dei rifiuti nel registro di carico e scarico.

Sanzione amministrative

Sanzione amministrative

Al presunto autore, un meccanico di Soriano Calabro, è stata inoltre contestata una sanzione amministrativa di 4.000 euro per il mancato aggiornamento del registro dei rifiuti speciali. Grazie al sequestro dell’area è stata scongiurata la reiterazione del reato con ulteriori versamenti di acque reflue non autorizzate. La tutela del territorio resta centrale nell’attività di contrasto dei Carabinieri, riflettendo l’attenzione della Procura di Vibo Valentia. L’episodio sottolinea l’importanza del rispetto e della salvaguardia dell’ambiente, un imperativo sempre più rilevante, specialmente in vista dell’avvicinarsi della stagione estiva.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved