Calabria7

Stop alle mascherine, ecco dove non sono più obbligatorie

mascherine

“Da oggi, primo ottobre, stop all’obbligo di mascherine sui mezzi pubblici. Un altro passo verso il ritorno alla normalità che ho fortemente voluto. Avanti così”. Lo fa sapere in un tweet il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

“Il fatto che da oggi non ci sia più l’obbligo non significa eliminare la mascherina, non è un liberi tutti – dice all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova – Io continuo a raccomandarla ai fragili e agli anziani, che la devono usare quando vanno al supermercato o sui bus. Levare l’obbligo non è levare la mascherina, va usata per le persone che ne traggono più benefici”.

Bassetti – scrive l’Adnkronos – torna anche sulla quarantena: “Il rigorosissimo Portogallo, ma anche l’Australia prima, ha tolto l’obbligo della quarantena per i positivi al Covid. Io spero che questi due Paesi siano da esempio anche per il nostro. E’ arrivato il momento di considerare il Covid come le altre malattie infettive per cui non c’è l’obbligo per legge dell’isolamento a casa. Chi ha sintomi deve stare a casa ma non è che se esce, magari con una mascherina Ffp2, viene sanzionato”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Malore dopo turni massacranti: parla la dottoressa Schiavello

nico de luca

Chiusura edicole/3: tasse e calo di vendite, ma arriva la rivoluzione

nico de luca

Verde pubblico, a Catanzaro si risolve il problema senza “l’amico” di turno

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content