Stop alle mascherine, ecco dove non sono più obbligatorie

Ma Bassetti frena: "Il fatto che da oggi non ci sia più l'obbligo non significa eliminare la mascherina, non è un liberi tutti"
mascherine

“Da oggi, primo ottobre, stop all’obbligo di mascherine sui mezzi pubblici. Un altro passo verso il ritorno alla normalità che ho fortemente voluto. Avanti così”. Lo fa sapere in un tweet il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

“Il fatto che da oggi non ci sia più l’obbligo non significa eliminare la mascherina, non è un liberi tutti – dice all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova – Io continuo a raccomandarla ai fragili e agli anziani, che la devono usare quando vanno al supermercato o sui bus. Levare l’obbligo non è levare la mascherina, va usata per le persone che ne traggono più benefici”.

“Il fatto che da oggi non ci sia più l’obbligo non significa eliminare la mascherina, non è un liberi tutti – dice all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova – Io continuo a raccomandarla ai fragili e agli anziani, che la devono usare quando vanno al supermercato o sui bus. Levare l’obbligo non è levare la mascherina, va usata per le persone che ne traggono più benefici”.

Bassetti – scrive l’Adnkronos – torna anche sulla quarantena: “Il rigorosissimo Portogallo, ma anche l’Australia prima, ha tolto l’obbligo della quarantena per i positivi al Covid. Io spero che questi due Paesi siano da esempio anche per il nostro. E’ arrivato il momento di considerare il Covid come le altre malattie infettive per cui non c’è l’obbligo per legge dell’isolamento a casa. Chi ha sintomi deve stare a casa ma non è che se esce, magari con una mascherina Ffp2, viene sanzionato”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
l'inviato
Dopo i miliardi spesi negli anni ottanta dalla Diocesi di Mileto l’antico convento domenicano necessita di una energica manutenzione
Nell'incidente è rimasta ferita una ragazza, trasferita in ospedale, che viaggiava insieme alla vittima in una Fiat Grande Punto
Serie B
Dopo cinque risultati utili consecutivi si ferma il Cosenza davanti a 15mila tifosi, accorsi allo stadio per festeggiare i 110 anni di storia del club
La sua commovente interpretazione di “Don't change on me” di Ray Charles ha incantato tutti i giudici
La rappresentazione, andata in scena ieri sera al Teatro Grandinetti Comunale di Lamezia Terme, ha registrato il sold out
"Berlusconi è stato capace di costruire un partito che resistesse anche dopo di lui"
Shukri, palestinese da anni residente in Calabria; "La storia ha già condannato Israele"
I nuovi veicoli rappresentano una testimonianza tangibile dell'impegno di AMC verso un futuro green
"C'è una campagna di aggressione mirata e di falsificazione che si accompagna sempre all'aggressione politica perché c'è bisogno di colpire la credibilità"
Il caso
Mangialavori e Limardo accolgono l'appello dei sindacati: "E’ un patrimonio della nostra città"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved