Strade e autostrade, Salvini annuncia 28 miliardi per le infrastrutture in Calabria

Oltre alla giornata storica per l’approvazione della legge sul Ponte, altro annuncio importantissimo per la realizzazione di infrastrutture
salvini

“Matteo Salvini sta difendendo e operando per il Mezzogiorno come mai ha fatto anche un ministro di espressione meridionale. Sono passati tanti Governi e tantissimi ministri: tante parole ed annunci, ma nessuna concretezza. È arrivata la Lega e il ministro Salvini e cominciano a vedersi interventi, opere e tanti finanziamenti. Ieri nell’aula del Senato, al momento dell’approvazione della legge per la realizzazione del Ponte sullo Stretto, sono stati annunciati sostegni per 28 miliardi per la Sicilia ed altrettanti per la Calabria. Oltre alla giornata storica per l’approvazione della legge sul ponte, altro annuncio importantissimo quello delle risorse per la realizzazione di autostrade, strade ed infrastrutture”. Lo afferma in una nota Giacomo Francesco Saccomanno, Commissario Regionale della Lega Calabria, sottolineando come Salvini, nel suo intervento, ha citato “la mole di investimenti che sono già cantierati o che saranno cantierati in Sicilia e in Calabria e che non hanno precedenti nella storia repubblicana”. 

Un investimento senza precedenti

Un investimento senza precedenti

Sono 28 miliardi tra strade e autostrade in Sicilia e 28 miliardi in Calabria. Da questo si parte, da un investimento che non ha uguali. Le stime parlano, nell’arco del tempo, a lavorazione ultimata, di 100.000 posti di lavoro vero, fra Sicilia e Calabria. “Non redditi di cittadinanza dati una tantum ma 100.000 posti di lavoro vero, fra Sicilia e Calabria, ha detto ancora Salvini, nel suo intervento al Senato sul decreto sul ponte”. E ha concluso: “Siamo in grado di contrastare le infiltrazioni mafiose? Sì, io mi fido della magistratura, delle forze dell’ordine e anche dei giornalisti di inchiesta italiani”.Affermazioni di grande rilievo e che possono definirsi anch’esse storiche! Finalmente un Ministro ed un Governo che pensano concretamente al Sud ed in particolare alla nostra Calabria. I calabresi tutti non possono che prendere atto di ciò e ringraziare la Lega e il Ministro Salvini per quanto sta facendo per la nostra regione, che finora era stata totalmente abbandonata dalla politica”.

La visione di insieme

Non è solo ponte ma una visione di insieme”. Lo ha affermato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, intervenendo in videoconferenza nel corso di un convegno all’Università ‘Mediterranea’ di Reggio Calabria sugli aspetti geologici legati alla realizzazione del Ponte sullo Stretto.  “La mia è una visione di insieme – ha sottolineato Salvini – e infatti verranno realizzate strade, autostrade, infrastrutture ferroviarie”.

Otto anni i tempi per i lavori stimati dai tecnici

L’uomo di governo, inoltre, ha ribadito che “sono otto anni i tempi di lavorazione stimati dai tecnici, parliamo del 2032, e non lavoriamo su un unicum, ma una parte del tutto». Matteo Salvini, nel corso del suo intervento, ha sottolineato che “il Ponte costituirà un volano di sviluppo che la Calabria e la Sicilia meritano, una struttura resiliente e resistente a qualsiasi tipo di fenomeno – da quello sismico, al vento – una rivoluzione sulle due sponde dello Stretto. Quelli che contestano il fatto che non starà in piedi – ha proseguito – non fanno un torto alla Lega o a Salvini, perché è un’opera che non ha colore politico. Parliamo di una delle opere di ingegneria più ambiziose al mondo e non sarà un percorso semplicissimo ma una sfida, e a me piacciono le sfide, e pertanto non bisogna porre un limite alla bravura dei nostri tecnici”. 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved