Struttura Operativa Complessa di Chirurgia Toracica: “Dare risposta”

“D’accordo con il Magnifico Rettore dell’Università “Magna Graecia”, dopo colloqui con il Direttore Generale dell’A.O. Pugliese-Giaccio, Il 21 novembre 2017, la Struttura Operativa Complessa di Chirurgia Toracica ha avanzato richiesta al Direttore Generale dell’A.O. “Mater Domini”, l’autorizzazione alla istituzione delle seguenti Strutture Semplici

1) Endoscopia Toracica diagnostica e operativa
1) Endoscopia Toracica diagnostica e operativa
2) Chirurgia Toracica videoassistita con tecniche miniinvasive
3) Chirurgia Toracica di Pronto Soccorso e delle urgenze/emergenze”.

Lo scrive in una nota il capogruppo di Fare per Catanzaro, Sergio Costanzo.

“Strutture suggerite dalle linee guida di accreditamento dei Reparti di Chirurgia Toracica previste dalla Società Italiana di Chirurgia Toracica – scrive Costanzo.
Fino ad oggi, nonostante ripetute riproposizioni della richiesta a più riprese, nulla di ciò è avvenuto e non se comprendono i motivi reali, dato che una organizzazione della S.O.C. di Chirurgia Toracica così concepita potrebbe risolvere, se attuata con gli atti normativi e deliberativi aziendali e regionali, il problema della grave emigrazione sanitaria in questo settore e diventare punto di riferimento Regionale ed extra-regionale per tutte le patologie chirurgiche toraciche.
L’inerzia sta determinando un grave danno alla operatività della S.O.C. di Chirurgia Toracica al punto tale che il personale medico lavora ogni giorno in condizioni di avvilimento e non può espandere la sua attività assistenziale in modo significativo. Il perdurare della mancata attuazione di quanto richiesto pone inoltre il profondo dubbio che le Aziende Ospedaliere di Catanzaro perderanno nel tempo anche l’unica, vera Chirurgia Toracica che dal 2015 ha dimostrato di saper fare fronte con i fatti, che sono sotto gli occhi di tutti, alla assistenza della popolazione in questo settore. Va ricordato che la Struttura Operativa Complessa di Chirurgia Toracica a Direzione Universitaria ha avuto la sua collocazione dai 13 novembre 2017 nei Reparto delle Chirurgie Specialistiche al piano O dell’Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro, che la ospita, e le sono stati assegnati 8 dei 10 posti letto di degenza previsti dai vari DCA fin dal 2011 + 1 posto letto di day-hospital. Dal primo giorno della sua allocazione tutti i posti letto sono stati impegnati per il ricovero di pazienti affetti da patologie chirurgiche toraciche in urgenza e in elezione.
Inoltre, nel 2018 l’attività operatoria della S.O.C. di Chirurgia Toracica si è arricchita di procedure chirurgiche come le VATS lobectomy (lobectomie e resezioni polmonari maggiori eseguite solamente attraverso accessi mini-invasivi), mai eseguite prima d’ora in Calabria, in base ad un programma organizzato all’interno della S.O.C. stessa che l’ha portata allo stesso livello delle altre Chirurgie Toraciche nazionali ed europee, testimoniato anche dal fatto che la S.O.C. di Chirurgia Toracica è entrata a pieno titolo nel “VATS Group”, organismo italiano in seno alla Società Italiana di Chirurgia Toracica che raccoglie e tiene traccia degli interventi chirurgici eseguiti secondo questa procedura.
Chiedo pertanto una risposta immediata alla richiesta per poter mettere la Struttura Operativa Complessa di Chirurgia Toracica delle tre Strutture semplici che andrebbero ad arricchire il campo delle prestazione sanitarie evitando l’emorragie della migrazione sanitaria”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I nuovi veicoli rappresentano una testimonianza tangibile dell'impegno di AMC verso un futuro green
"C'è una campagna di aggressione mirata e di falsificazione che si accompagna sempre all'aggressione politica perché c'è bisogno di colpire la credibilità"
Il caso
Mangialavori e Limardo accolgono l'appello dei sindacati: "E’ un patrimonio della nostra città"
Esperti a confronto a San Gregorio d'Ippona. Per rilanciare il settore occorre mettere all’angolo le forze oscure e criminali che tolgono risorse alle produzioni pulite e legali
Dal governo una ulteriore stretta sull’uso degli smartphone durante le lezioni
La dichiarazione del presidente della Regione scatena le reazioni dei leghisti calabresi: "Attaccare gli alleati è sgradevole"
A seguito delle querele sporte dagli automobilisti coinvolti, la polizia ha individuato la donna e l'ha denunciata
Il cane sarebbe scappato da una casa approfittando del cancello aperto: non sarebbe il primo episodio di aggressione
"Inammissibile": così la Scuola Normale Superiore e la rettrice della Scuola Superiore Sant'Anna
Previsti possibili temporali e mareggiate lungo le coste. Si consiglia di evitare le soste specialmente sul lungomare e sul litorale
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved