Calabria7

Su bus per Reggio con hashish e marijuana, arrestato

Un giovane che si trovava a bordo di un autobus extra urbano in transito sulla strada statale 106 jonica è stato arrestato in quanto trovato in possesso di oltre due chili di droga. I finanzieri della squadra cinofili della Compagnia di Matera hanno sottoposto a controllo i passeggeri a bordo del pullman diretto a Reggio Calabria. Insospettiti dall’atteggiamento nervoso di un giovane viaggiatore, hanno deciso di procedere ad una perquisizione con l’aiuto del cane antidroga che ha immediatamente segnalato la presenza di sostanza stupefacente, rinvenuta occultata nella tendina parasole in corrispondenza del posto occupato dal giovane, all’interno di un involucro di carta argentata.

Dal successivo controllo nel bagaglio del giovane, i finanzieri hanno trovato 95 ovuli, contenenti 983 grammi di hashish e, in altre 3 buste di cellophane, 1.150 grammi di marijuana. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e il giovane è stato arrestato.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Frane tra Bagnara e Scilla, riunione in prefettura sulla messa in sicurezza

Carmen Mirarchi

Infanzia, Marziale incontra delegazione Istituto nazionale azzurro

Matteo Brancati

Ambulanti vessati dalla ‘ndrangheta nel Vibonese, altri due arresti (Nomi)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content