Calabria7

Sud, Provenzano incontra Sardine: “Diritto a restare è la mia battaglia”

Provenzano

“Abbiamo scambiato idee, ho raccolto le loro opinioni. Non ho dato risposte, quelle le darò con la mia attività e con quella di tutto il Governo, e con il PianoSud che presto presenteremo con il Presidente Giuseppe Conte”.

Peppe Provenzano, ministro per il Sud, incontra le Sardine e al termine del colloquio sui suoi profili social spiega. “Oggi, insieme ai ragazzi di 6000 sardine abbiamo discusso del Sud, per parlare dell’Italia. Abbiamo affrontato il tema dello spopolamento che oggi l’Istat racconta con numeri allarmanti, del viaggio di sola andata dal Sud di una generazione. Che troppo spesso non è una scelta, ma una necessità. Bisogna essere liberi. Liberi di andare e di tornare. Il “diritto a restare” continuerà ad essere la mia battaglia, non solo per la mia storia personale, ma soprattutto per chi, come alcuni di loro, tra mille difficoltà, ha scelto di restare. E lo ha fatto in quei “luoghi che non contano” ma che, invece, vogliono e devono contare”.

“Le Sardine, nel mare aperto e bellissimo delle piazze italiane di questi mesi, ci hanno mostrato che un’altra Italia non solo è possibile ma esiste già. Alle istituzioni il compito di ascoltare, alla politica il dovere di renderla protagonista” conclude Provenzano.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Piazza Castelfidardo, opposizione: “Terzo mondo in casa e nessuno se ne cura”

Mirko

FDI, dipartimento Eccellenze Calabresi organizza convegno per sviluppo regione

Matteo Brancati

Regione, settimana prossima importanti sedute delle Commissioni

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content