Calabria7

Sul chilometro più bello d’Italia si chiude la stagione calabrese della corsa su strada

A Reggio Calabria, sul chilometro più bello d’Italia, si è concluso il CdS Master, il campionato di corsa su strada, secondo trofeo dei Bronzi, organizzato dalla associazione dilettantistica atletica Sciuto in collaborazione con la Fidal Calabria e il patrocinio del Coni. Ai nastri di partenza anche i vibonesi dell’Atletica San Costantino Calabro, guidata dal presidente Raffaele Mancuso, presente con gli atleti Tonino Panuccio, Italo Lococo, Giuseppe Mazzitello e Rocco Donato alla gara competitiva e Antonio Mercatante alla non competitiva.

Si è trattato di una gara molto bella e partecipata da tanti atleti di numerose società podistiche che hanno goduto di una giornata soleggiata e con panorami di straordinaria bellezza naturalistica. Un percorso altrettanto bello che è consentito ai corridori in gara di godere di uno spettacolo unico nel suo genere: l’Etna innevato con la sua immensa maestosità. Con questa gara si conclude il campionato di corsa su strada.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Quote rosa in Consiglio regionale, il Tar respinge il ricorso: “Improcedibile”

Mimmo Famularo

Calabria zona rossa, anche Spirlì firma l’ordinanza: “Misure indispensabili”

Antonio Battaglia

Picchiano e rapinano 48enne, individuati assalitori con videosorveglianza

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content