Calabria7

Sulla spiaggia di Porto Cesareo con il suv, multa da 2700 euro per una famiglia calabrese

Una bravata che è costata cara ad un’intera famiglia calabrese. Padre madre e due figli entrambi minori, originaria della provincia di Cosenza sono stati ripresi dalle telecamere dell’Amp Porto Cesareo e da diversi residenti mentre scorrazzavano sulle dune della spiaggia protetta. I fatti – come scrive Il Corriere del Mezzogiorno – sono stati registrati dal personale della Riserva Nazionale Porto Cesareo, prontamente intervenuto sul posto anche con l’ausilio dei droni, e dai Carabinieri della locale stazione di Porto Cesareo, avvisati da diversi testimoni. Gli stessi militari hanno successivamente provveduto a rintracciare l’uomo, denunciato sia per non aver rispettato le norme di restrizioni anti-covid sia per deturpamento ambientale. Alla famiglia cosentina una multa da 2700 euro.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Conti in rosso per le Asp di Cosenza e Reggio: debiti per oltre un miliardo di euro

Maurizio Santoro

Accusato di evasione su fatture Maradona, assolto Ceci a Catanzaro

manfredi

Sindaco del Cosentino contro i no vax impone green pass per partecipare agli eventi

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content