Calabria7

Super cashback, bonus da 3 mila euro a chi usa di più la carta di credito

Striscia la carta (anche per comprare le caramelle) e vinci. Ci sono in palio tremila mila euro di ‘super caschback’ per i primi 100 mila che usano maggiormente la carta. E no, non sono i ricconi a essere avvantaggiati: conta il numero di operazioni, non la cifra del pagamento. Insomma, 5 caffè equivalgono a 5 borse di lusso.

Il progetto di favorire l’uso della moneta elettronica è centrale per il governo. E fonti vicine a palazzo Chigi tornano sul cashless specificando che obiettivi dell’operazione, a cui il premier Giuseppe Conte sembra tenere in particolar modo, sono “la modernizzazione del Paese cambiando le abitudini di pagamento dei consumatori, in linea con l’Europa; un sistema più digitale, più veloce, più semplice e trasparente”.

E dunque, per promuovere il cashless, il governo ha stanziato 3 miliardi di euro l’anno. Chi partecipa all’iniziativa beneficerà, spiegano fonti di governo, del “10% di ‘cashback’, cioè un rimborso del 10% degli acquisti effettuati con moneta elettronica”. “Con un massimale di spesa di 3mila euro e quindi con un rimborso cashback massimo di 300 euro (cifra che può aumentare perché per cautela si è previsto che tutti i partecipanti raggiungeranno il massimo della spesa. Se non fosse cosi ci saranno più risorse che possono alzare il cashback oltre le 300 euro); 50 Milioni di euro in Premi con la Lotteria degli scontrini (solo con carta di pagamento). Con premi singoli anche di 5 milioni di euro”, concludono le fonti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bimba recupera udito con la ricostruzione in 3D, prima volta in Italia

Mirko

Revenge porn, donna sporge denuncia ma viene licenziata

Andrea Marino

Riapertura stadi, Locatelli: “È necessaria molta cautela”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content