Calabria7

Taglia alberi in riserva naturale, denunciato nel Vibonese

terreni occupati abusivamente

Stava tagliando con una motosega un albero di faggio in un’area boscata della Riserva naturale statale del “Marchesale” in agro del comune di Arena, nelle Preserre vibonesi, per ricavarne legna da ardere.

A sorprenderlo sono stati i Carabinieri Forestali del Nucleo Tutela Biodiversità di Mongiana nell’ambito di un servizio di controllo del territorio. L’uomo, M.F. 63 anni, residente nel comune montano di Fabrizia, sempre nel Vibonese, denunciato alla Procura di Vibo Valentia. Mentre la motosega è stata sequestrata. Il 63enne ha precedenti specifici per la stessa tipologia di reati. Tentato furto aggravato di legna, danneggiamento del bosco e violazione alla normativa paesaggistico-ambientale. La legna tagliata oggetto del reato presa in consegna dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Mongiana.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Accoglienza dignitosa per i migranti che vengono a lavorare nella Piana”

Carmen Mirarchi

Esce di casa nonostante i domiciliari, arrestato

Matteo Brancati

Porto Gioia Tauro, principio d’incendio a bordo nave

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content