Calabria7

Taglio abusivo di 301 piante, tre denunce

rifiuti pericolosi

Tre persone sono state denunciate in stato di libertà dai carabinieri forestali di Scalea per taglio abusivo aggravato, realizzazione di pista abusiva e furto in area demaniale e privata. I militari, durante un controllo in località Sant’Anario di Grisolia, hanno accertato che i lavori di taglio non erano stati eseguiti correttamente. In particolare, le tre persone che hanno effettuato il taglio avevano sconfinato in altre proprietà private e lungo una zona a margine del fiume Abatemarco, area di proprietà demaniale e vincolata. Sono state tagliate abusivamente 301 piante di specie di Ontano, Cerro, Orniello e Leccio.

Inoltre è stata aperta abusivamente una pista per l’esbosco del materiale legnoso di 400 metri. L’area è stata posta sotto sequestro e sono stati elevati 24.600 euro di sanzione amministrativa.
(Foto Ansa)

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Oliverio ha concluso il Primo forum della micologia in Calabria

Matteo Brancati

Coronavirus, focolaio a Cosenza: individuato paziente zero

Andrea Marino

Migranti, al via progetto integrazione minori

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content