Calabria7

Tartaruga bloccata in un sacchetto di plastica, turista di 9 anni la salva (VIDEO)

Tutto è bene quel che finisce bene. E’ proprio il caso di dirlo.

Una bambina di 9 anni nativa di Nozzano (Lucca), in vacanza sulla costa dei Gelsomini, in Calabria, ha salvato da una morte sicura una tartaruga impigliata in un sacchetto di plastica. L’episodio è stato riportato dalla Gazzetta di Lucca.

La giovane turista, dopo aver notato l’animale in difficoltà sulla spiaggia, ha allertato i genitori che, arrivati sul posto, hanno visto la tartaruga imprigionata tra i fili in un sacchetto di plastica. Grazie a un coltellino, l’esemplare è stato liberato e rimesso in libertà nelle acque del mar Ionio.

Una storia a lieto fine che conferma, purtroppo, ancora una volta la brutta abitudine dell’uomo protagonista di gesti, come quello di gettare plastica sulle spiagge o in mare, che fanno male agli animali e all’intero ambiente.

Redazione Calabria 7

(Fonte video. La Gazzetta di Lucca)

 

Articoli Correlati

Le “macine” di Soverato, area archeologica da tutelare (SERVIZIO TV)

manfredi

Incidente al porto di Gioia Tauro, operaio muore schiacciato

Matteo Brancati

Comunali: a Riace Lucano torna in campo per un posto in Consiglio

manfredi