Calabria7

Tenta di sfondare porta per aggredire moglie e figli, arrestato 38enne a Crotone

movida locri

I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Crotone hanno arrestato un 38enne disoccupato del luogo, accusato di maltrattamenti in famiglia.

I militari sono intervenuti dopo una segnalazione. L’ uomo sferrava calci alla porta d’ingresso di un’abitazione dove la moglie e i figli si erano rifugiati dalla sera prima a causa dei continui sussidi con l’uomo. L’arrestato, inoltre, ha opposto resistenza ai militari intervenuti. Terminate le formalità di rito, è stato portato nella casa circondariale di Crotone, come disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale della città. Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, 7 nuovi casi nel comune di Borgia

Giovanni Bevacqua

Catanzaro, auto finisce in un cortile: giovane ferito

nico de luca

Da Caulonia a Nardodipace per vedere la neve, denunciati

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content