Calabria7

Tentano di stuprare una ragazza nel Vibonese, lei si difende e li fa scappare

di Mimmo Famularo – Hanno tentato di violentarla ma lei si è strenuamente difesa, ha reagito con veemenza e li ha fatti scappare. Protagonista di questa storia una ragazza di San Nicolò, frazione di Ricadi, una delle località turistiche più rinomate della provincia di Vibo Valentia.

Tentata violenza sessuale

Inquietante quanto accaduto tra giovedì e venerdì scorso a margine del comizio di un candidato a sindaco al quale la giovane donna aveva assistito. Proprio al rientro a casa era stata avvicinata da due uomini a bordo di una motocicletta che con una scusa l’avrebbero fermata e tentato di stuprarla in una zona lontana da occhi indiscreti, non distante dall’agglomerato delle case popolari di San Nicolò. Nella colluttazione con i due, la ragazza ha riportato dei lividi e le urla di paura, unitamente alla strenua resistenza, ha fatto desistere i suoi aggressori ai quali altro non è rimasto che riprendere la motocicletta e scappare via facendo perdere le tracce.

Indagini in corso

La ragazza, visibilmente sotto shock, è riuscita a raggiungere casa dove ha raccontato quanto avvenuto ai familiari. Sul grave episodio indaga la Polizia che sta cercando di ricostruire l’esatta dinamica della tentata violenza sessuale e di dare un nome e un volto ai due aggressori della donna.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Spara urlando “sono ‘ndranghetista”, arrestato calabrese in Piemonte

manfredi

Dipendente regionale si infortuna mentre lavora, soccorso

Matteo Brancati

‘Ndrangheta: confiscati beni per un milione di euro

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content