Tentata estorsione a imprenditore impegnato nei lavori a pontili di Catanzaro, plauso dell’assessore Giordano

"Catanzaro non si piega di fronte alla criminalità", scrive in una nota l'assessore alla Sicurezza del Comune di Catanzaro
marinella giordano

L’assessore alla Sicurezza del Comune di Catanzaro, Marinella Giordano, esprime il suo apprezzamento per il lavoro svolto dalla Squadra Mobile della Questura di Crotone. “L’operazione che ha portato all’applicazione di misure cautelari personali, a carico di tre persone del Crotonese, rappresenta un passo nella lotta alla criminalità organizzata e nella tutela dell’integrità economica del nostro territorio.
Gli indagati, accusati di tentata estorsione aggravata dal metodo e dalla finalità mafiosi, hanno minacciato il tessuto economico e sociale di Catanzaro, colpendo in particolare un imprenditore del settore portuale e marittimo”. 

“Catanzaro non si piega alla criminalità”

“L’azione tempestiva e mirata della Squadra Mobile, iniziata nell’estate del 2023, ha impedito che queste attività criminali potessero nuocere ulteriormente allo sviluppo della nostra città e alla sicurezza dei suoi cittadini”, ha aggiunto. “Questo risultato è frutto di un lavoro investigativo meticoloso e di un impegno costante nella lotta alla criminalità.
Come amministrazione comunale, siamo fermamente convinti che la crescita economica e lo sviluppo delle nostre infrastrutture siano fondamentali per il futuro di Catanzaro.
Pertanto, azioni della polizia giudiziaria e della magistratura come queste non solo proteggono i nostri imprenditori e la nostra economia, ma inviano anche un messaggio chiaro: Catanzaro è una città che non si piega di fronte alla criminalità, ma che si rafforza grazie al coraggio e al lavoro delle sue forze dell’ordine. Ci auguriamo che questi risultati possano essere condivisi e supportati dai cittadini, la cui collaborazione è decisiva nella lotta ad ogni forma di criminalità e sopraffazione”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La struttura è nuovamente monitorata da tutti e sedici i punti di osservazione. L'assessore Giordano: "Prima risposta in attesa che sia fatta luce"
Le forze dell'ordine hanno individuato l'autore di una serie di molestie e tra queste quella all'ex segretario della Camera di Commercio Calvetta
Il progetto prevede una serie di incontri informativi sul fenomeno e la distribuzione di un opuscolo - una sorta di vademecum - fumettistico
Sempre oggi, in un altro cantiere, si è verificato un incidente in cui due giovani operai sono rimasti gravemente feriti per il crollo di un tetto
"Ad un anno dalla strage - scrive Rete 26 febbraio - non è stato ancora garantito loro il diritto alla verità e alla giustizia e di potersi ricongiungere con le rispettive famiglie"
L'auto fotografata nella mattinata di sabato in sosta nell’area pedonale antistante palazzo Gagliardi, in pieno centro storico
Le borse saranno assegnate ad allievi dai 12 ai 17 anni tramite una lezione-audizione gratuita che si terrà a Cosenza. Ecco come partecipare
Da Ama Calabria grande attenzione per avvicinare i giovani al teatro, con un matinée dedicato alle scuole a Lamezia Terme
Solo negli ultimi due giorni almeno due segnalazioni nel Capoluogo, ma i casi vanno avanti con sempre maggior frequenza in tutta la regione
Giudizio immediato per Figorilli. Sotto inchiesta anche il padre nei cui confronti la Procura procede separatamente
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved