Calabria7

Tentata estorsione di un terreno agricolo, tre misure cautelari nel Crotonese

carabiniere investito

Il gip del tribunale di Crotone, su richiesta della Procura, ha emesso un’ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle persone offese nei confronti di 3 persone: C.E. 67enne, C.G. 41enne e C.V. 33enne, crotonesi, per il reato di tentata estorsione reiterata in concorso. I tre, come emerso dalle indagini, dei carabinieri ostacolavano il libero esercizio di un fondo sito in località Bernabò da parte dei legittimi proprietari, impedendogli l’accesso al terreno mediante apposizione di recinzioni abusive o facendo pascolare il bestiame, fino a quando non avessero ottenuto la cessione di 5.000 mq, a titolo gratuito, del terreno stesso.

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Morte De Donno, aperta inchiesta sul suicidio del medico di origini calabresi

Mirko

Carabinieri scoprono due casi di maltrattamenti in famiglia nel Catanzarese

Matteo Brancati

Vasto servizio di controllo dei Carabinieri, 20 denunce a Catanzaro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content