Calabria7

Tentata rapina a Scalea, donna minacciata con il coltello

nigeriano aggredisce coppia

Tentata rapina ai danni di una donna avvenuta a Scalea in zona Petrosa. Avviate le indagini da parte dei Carabinieri di Scalea.

Ormai sicurezza e giustizia sono diventate parole vuote. La tentata rapina a Scalea ne è una prova. Secondo quanto si è appreso la donna, alla guida della sua auto in una zona molto frequentata d’estate ma isolata in questo periodo, sarebbe stata costretta a fermarsi da alcune persone che, sotto la minaccia di un coltello, le avrebbero intimato di consegnare tutto il denaro e gli oggetti preziosi. La donna, però, al momento non portava denaro contante con se, i malviventi quindi, hanno desistito allontanandosi e facendo perdere le proprie tracce.

La vittima della tentata rapina si è, prontamente, recata presso la locale caserma dei carabinieri per sporgere denuncia, dando avvio alle indagini. Le indagini dei carabinieri di Scalea, nel Cosentino, sembrano essere giunte ad un punto morto. L’identità dei malviventi che nella tarda serata di giovedì avrebbero tentato di rapinare una donna non è ancora nota. La caccia all’uomo continua.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Tentano di occupare casa popolare, messi in fuga da polizia Municipale

manfredi

Coronavirus, chiuso il bar frequentato dalle due turiste positive a Diamante

Antonio Battaglia

Favoreggiamento all’immigrazione clandestina, condannati 3 scafisti

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content