Tentato furto in una chiesa del Vibonese, bottino nullo e danni per 2mila euro

Fallito il colpo, i malviventi hanno fatto perdere le loro tracce tornando a casa a mani vuote
tentato furto chiesa

Tentato furto domenica notte nella chiesetta di Santa Paola Frassinetti, in località Torretta, a San Calogero, in provincia di Vibo Valentia. A denunciare quanto accaduto è stata la presidente dell’associazione “Santa Paola Frassinetti beati i puri di cuore”, Fortunata Staropoli. Stando al suo racconto, ignoti dopo essersi premurati di disattivare l’impianto di videosorveglianza scollegandone i cavi, si sono introdotti all’interno dell’edificio da una porta laterale alla ricerca verosimilmente di soldi o preziosi. Una volta dentro, i ladri hanno provato ad asportare e a forzare la cassaforte incassata alla parete, non riuscendoci. Fallito il colpo hanno fatto perdere le loro tracce tornando a casa a mani vuote.

Danni per 2mila euro circa

Rimangono i danni da effrazione alla porta laterale in legno e due fori nel muro in prossimità della cassaforte. La stima dei danni complessivi si aggira intorno ai 2000 euro. Ad accorgersi del misfatto è stato il fotografo Giovanni Noto, componente dell’associazione Santa Paola, nella mattinata di lunedì.

(Foto pubblicata su Facebook da Marco Galati)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
In un caso era stato installato un bypass al fine di evitare il passaggio dal contatore
Il destinatario della misura è stato condannato per associazione di tipo mafioso nell’ambito dell'inchiesta “Infinito”
Due pazienti continueranno a vivere grazie alla donazione e, quindi, al trapianto di due organi salvavita, senza i quali gli stessi avevano poche speranze
Dalle carte emerge il ruolo di uno dei due vibonesi arrestati: "cerniera" tra il gruppo degli 'esfiltratori' della cocaina e quello dei doganieri corrotti
Nel garage di casa rinvenuti 2 chili di sostanze stupefacenti tra marijuana, hashish e cocaina, tutte etichettate con il finto logo di un marchio di moda
Il gip di Reggio Calabria dispone tre arresti: due vibonesi vanno in carcere e una donna di Gioia Tauro finisce ai domiciliari
l'inviato
Negli ultimi 30 anni su questa arteria di comunicazione sono morti decine di giovani e si sono verificati oltre 2mila incidenti
Sottoposto a verifica ed accertamento mediante etilometro, al conducente è stato rilevato un tasso alcolemico superiore a 1 gr/l
La casa di riposo sarebbe anche stata priva degli adeguati requisiti organizzativi e, persino, di quelli igienico sanitari
"L’avviso per il finanziamento a biblioteche e archivi storici pubblici e il riconoscimento di Taurianova Capitale del Libro 2025 due importanti tappe per questa Regione"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved