Calabria7

Tentato omicidio vigile urbano, la solidarietà di Falcomatà

falcomatà lega

“Ho scritto al sindaco di Bari, Antonio Decaro, per esprimere la solidarietà e la vicinanza della città di Reggio Calabria agli amici baresi e al vigile urbano travolto con l’auto e trascinato per diversi metri da un incivile colto ad abbandonare rifiuti per strada. Il nostro pensiero non può che andare anche alla famiglia dell’agente che sta vivendo ore di angoscia per colpa di un incosciente e incivile che, adesso, dovrà rispondere di diversi reati fra i quali il tentato omicidio e l’omissione di soccorso”. Lo ha detto il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, in qualità di delegato Anci per il Mezzogiorno e la Coesione, appresa la notizia del tentato omicidio di un agente di polizia locale investito a Bari.

“Ogni cittadino onesto – ha aggiunto Falcomatà – di fronte a simili comportamenti, deve sentirsi colpito nel profondo e condannare pratiche che ledono la collettività in maniera inqualificabile e sconcertante. Non posso che stringermi ai valorosi uomini della Polizia locale che in ogni comune e ogni santo giorno, rischiano la pelle per le condotte scriteriate di chi si sente il padrone delle città”.

“Da sindaco – ha concluso – ma ancor prima da cittadino, ad ognuno di loro dico grazie per l’impegno, la dedizione e il coraggio che, quotidianamente, indossano insieme alla divisa che è orgoglio e simbolo di sicurezza”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

I consigli salvavita per le escursioni tra le montagne calabresi

Maria Teresa Improta

Neri: “Sgombero tendopoli San Ferdinando atto necessario”

Matteo Brancati

Rigassificatore a Gioia Tauro, si fa avanti il Gruppo Iren: “Progetto da un miliardo”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content