Calabria7

Terremoti, forte scossa avvertita da Cosenza a Catanzaro

terremoto stretto

Forte scossa di terremoto in Calabria. Un sisma di magnitudo 4.4 è stato localizzato con epicentro a Rende, in provincia di Cosenza.

Il terremoto, localizzato dall’Ingv di Roma alle 17.02 con epicentro a 10 km di profondità, è stato avvertito fino a Catanzaro. Tante le persone scese in strada in tutta la provincia di Cosenza.

In corso le verifiche dei danni

“A seguito dell’evento sismico registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Cosenza alle ore 17:02 con magnitudo ML 4.4, sono in corso le verifiche su eventuali danni a persone o cose da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile”. Lo comunica il Dipartimento in una nota. “L’evento sismico – con epicentro localizzato tra i comuni di Rende, Castrolibero e Marano Marchesato, in provincia di Cosenza – risulta avvertito dalla popolazione”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid, Calabria in zona gialla: Spirlì recepisce l’ordinanza del ministro Speranza

bruno mirante

Covid, ordinanza di Spirlì: in zona rossa Botricello e la frazione Fossato di Montebello jonico

bruno mirante

Catanzaro, alcune zone chiuse al traffico per riprese “Calibro 9”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content