Calabria7

Terremoto di magnitudo 3.1 nella notte, epicentro al largo di Scilla

mormanno

Un terremoto di magnitudo ML 3.1 è avvenuto al largo di Scilla alle ore 1:00 circa della notte tra mercoledì 1 e giovedì 2 settembre. Il movimento tellurico, registrato a 6 km da Bagnara Calabra e a 20 da Reggio, è stato localizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Non si registrano danni a cose e persone.

Terremoto Scilla

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scontro tra auto sulla Jonio-Tirreno: cinque feriti

Mimmo Famularo

Forte vento, a Crotone crolla antenna Capitaneria di Porto

Matteo Brancati

Degrado nel canile municipale, 9 indagati

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content