Calabria7

Terremoto, sciame sismico nella Presila Catanzarese: altre lievi scosse

terremoto stretto

Continua lo sciame sismico nella Presila Catanzarese, interessata anche oggi da altre due lievi scosse di terremoto.

Dopo il movimento tellurico registrato questa notte, con magnitudo 2.0, anche questa mattina, alle 11.25, la terra ha continuato a tremare, con una scossa di magnitudo 2.1 ad una profondità di 6 km causando preoccupazione tra la popolazione. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. Nella giornata di ieri sono state registrate altre scosse più intense, provocando una vera psicosi ad Albi, la cittadina epicentro dei terremoti. Tanti cittadini hanno trascorso la notte in auto. Per verificare gli immobili interessati dalle continue sollecitazioni anche le scuole sono rimaste chiuse.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Si ribalta mezzo agricolo, muore 24enne nel Catanzarese

manfredi

Mozione Diga Melito, Manno: “Approvazione Consiglio Regionale svolta per realizzazione opera”

Matteo Brancati

Abusi edilizi nel Cosentino, sequestrato autodromo e denunciato gestore

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content