Test di medicina annullati, comitato Ex Quartini chiede riscontro sulla situazione di 23 mila studenti

Il gruppo si incontrerà con il senatore Mario Occhiuto. “Gli studenti hanno sostenuto per ben due volte il test di ammissione”, affermano
Piano di dimensionamento scolastico

Il Comitato Ex-Quartini, lunedì 12 febbraio, incontrerà il senatore Mario Occhiuto, capogruppo di Forza Italia in Commissione Istruzione e membro del Comitato ristretto per il ddl sull’accesso alla facoltà di Medicina, allo scopo di portare all’attenzione politica la situazione di 23.000 studenti, che hanno visto l’annullamento improvviso dei test per l’accesso alla facoltà di Medicina, regolamentati da decreti di validità biennale.

“Gli studenti – afferma il gruppo in nota – che attualmente frequentano l’ultimo anno di scuola superiore nel 2023 hanno sostenuto per ben due volte il test di ammissione, riportando in molti casi (ben 4000!) un punteggio già utile per l’ammissione. Adesso, a causa delle istanze giudiziarie di coloro che non sono riusciti ad acquisire un punteggio sufficiente per l’inserimento in graduatoria, si vogliono cambiare le carte in tavola, a danno di chi con impegno e sacrificio ha superato un concorso secondo le norme di legge”.

“Il Comitato Ex Quartini ringrazia per la sensibilità e la disponibilità all’ascolto il senatore Mario Occhiuto che, grazie all’impegno politico profuso negli anni, si è speso per tante battaglie e ha dato lustro alla nostra regione, fiducioso che il suo contributo possa essere determinante per un’efficace risoluzione della spinosa questione e per la valorizzazione di tante giovani eccellenze che rischiano di perdere fiducia nella capacità dello stato di garantire la meritocrazia”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved