Calabria7

Tiriolo, grande attesa per “Bacchanalia”

Un concentrato di musica, tradizione ed enogastronomia a Tiriolo con “Bacchanalia”, uno degli eventi più attesi dell’estate calabrese, che tornerà in scena venerdì 16 e sabato 17 agosto. E’ tutto pronto per il programma allestito dalla Pro Loco Tiriolo “Terra dei Feaci”, con la collaborazione dell’Associazione Teura, curatrice della sezione culturale, e l’associazione Chiave di Sol a cui è affidata la direzione artistica. Sarà ancora l’occasione per rivivere i celebri riti in onore di Bacco, promuovendo le bellezze del territorio di Tiriolo e dell’istmo d’Italia, con i momenti culminanti dei grandi concerti. Venerdì 16 agosto, alle 23, in Piazza Italia riecheggeranno le sonorità reggae degli Africa Unite System of a sound, accompagnati dagli Architorti con il nuovo tour seguito all’uscita dell’opera musicale “In tempo reale”. Uno spettacolo intenso in cui i brani storici degli Africa, guidati dalla voce di Bunna e dal lavoro ritmico e percussivo di Papa Nico, saranno riproposti attraverso l’insolito dialogo con un’orchestra d’archi. La giornata sarà aperta, alle ore 18, dall’ASD La Carmen, seguita dall’esibizione di “Insania street band” per le vie del centro storico dove, alle 20.30, il gruppo calabrese dei Folk n’ Roll darà il via alla serata musicale.

Sabato 17 agosto, alle ore 18.30, andrà in scena il caratteristico corteo nuziale di Bacco e Arianna, con la partecipazione straordinaria de “Il Mulino delle Arti”, spettacolo itinerante di teatro e musica. Sarà la volta poi dell’artista calabrese Francesca Prestia, che riceverà il premio come “Cantastorie di Calabria” e si esibirà sul palco del centro storico alle ore 20.30, seguita da “Lycosa Tarentula”. La grande chiusura è affidata, alle ore 23 in Piazza Italia, al maestro Ambrogio Sparagna accompagnato dall’Orchestra Popolare Italiana con lo spettacolo “Taranta d’amore”, una trascinante festa dedicata ai balli della tradizione popolare italiana.

Bacchanalia si avvale di importanti partner, tra i quali la Camera di Commercio di Catanzaro, e durante le serate ci sarà spazio anche per l’enogastronomia d’eccellenza. Si potranno degustare i vini delle cantine calabresi, grazie alla collaborazione con l’Associazione Italiana Sommeliers, oltre che le prelibatezze tipiche di Tiriolo. Nei due giorni si terrà anche il mercatino di ortofrutta e trasformati a cura di Campagna Amica Coldiretti Calabria e vi saranno diverse esposizioni di artigianato artistico. E ancora escursioni, visite guidate e due mostre suggestive: “I riti del sangue”, a cura di Tommaso Leone, nella chiesa dello Spirito Santo, e “Omaggio a Cardisco” nella Casa delle Culture

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Al via gli esami di maturità 2019, notte insonne per molti studenti (SERVIZIO TV)

manfredi

Innovazione e nuove tecnologie per la formazione degli ingegneri catanzaresi

manfredi

Catanzaro, lavori di bonifica area ex Mercati di viale Magna Graecia.

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content