Calabria7

Titolare di chiosco senza autorizzazioni nel Crotonese, denunciato e sanzionato

isola capo rizzuto

Nell’ambito dei servizi di controllo amministrativo finalizzati alla verifica della regolarità dello svolgimento delle attività commerciali, effettuati da personale della Divisione Polizia Amministrativa della Questura, sono stati svolti alcuni accessi ad esercizi ubicati nel comune di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone.

La perquisizione

Nel corso del controllo ad un chiosco, ubicato nella frazione Le Castella, è emerso che il titolare esercitava l’attività senza alcuna autorizzazione. Il personale intervenuto, collaborato anche dalla locale Capitaneria di Porto, ha accertato la collocazione del chiosco, con annessa pedana in legno, nella fascia dei 30 metri dal confine demaniale marittimo, per cui è necessario il titolo edilizio autorizzativo previsto dal Codice della Navigazione. Pertanto, il titolare, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Crotone.

Al titolare, inoltre, è stata contestata la sanzione prevista per chi non attua tutte quelle misure finalizzate alla sicurezza ed all’igiene dei servizi e dei beni destinati alla vendita di prodotti alimentari, che salvaguardano dai rischi, a tutela della salute dei consumatori. Infatti, l’attività era completamente sprovvista del previsto piano di attuazione di tali misure. I controlli amministrativi proseguiranno e verranno intensificati, nei confronti di ulteriori attività commerciali, specie nelle zone ove tali attività risultano particolarmente diffuse, attualmente meta di turisti.

© Riproduzione riservata.
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content