Tombino saltato in mezzo al circuito: distrutta la Ferrari di Carlos Sainz (VIDEO)

Inizio flop per la F1 sulla nuovissima pista di Las Vegas, lo spagnolo si è fermato dopo 9 minuti di prova. Vasseur: “Danni pesantissimi”

La Ferrari del pilota spagnolo Carlos Sainz ha dubito “danni pesantissimi” dopo avere colpito un tombino saltato sul nuovissimo tracciato di Las Vegas nelle prime prove libere del Gp in Nevada, negli Stati Uniti. Dopo 9 minuti di prova, la prima sessione del Gran Premio è stata bloccata con bandiera rossa a causa dell’incidente.

Sainz fuori dalle seconde prove

Sainz fuori dalle seconde prove

L’inconveniente ha fatto infuriare il Cavallino e tutti i team. “Abbiamo danneggiato completamente la monoscocca, il motore, la batteria. Penso che sia semplicemente inaccettabile. Non penso nemmeno Sainz prenderà parte alle seconde prove libere”, ha detto il team principal Frederic Vasseur a Sky Sport. Ai box, diverse squadre costrette a fare i conti con i danni provocati dal tombino ad altre 2 monoposto, l’Alfa Romeo di Zhou Guanyu e la Alpine di Esteban Ocon.

Controlli su tutto il tracciato

La Federazione internazionale ha comunicato che con “la Formula 1 e gli ingegneri di pista stiamo lavorando attivamente per esaminare il circuito e capire cosa sia successo“. La F1, dal proprio profilo X, rende noto che “dopo un’ispezione della Fia, è stato riscontrato che lo scheletro di cemento attorno a un tombino ha ceduto durante la prima sessione di prove libere”. Dopo l’incidente, quindi, controlli al tappeto su tutto il tracciato. (Adnkronos)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'anticiclone, con temperature superiori alla media e condizioni meteo che contribuiscono alla pessima qualità dell'aria, sta per farsi da parte
Approfittando della consistenza numerica e del caos creato all'interno dell’esercizio, i tifosi hanno trafugato generi alimentari e altri oggetti dagli scaffali
Il sindacato supporta lo Sciopero indetto da Cgil Fillea e Feneal Uil, Fiom Cgil e Uilm Calabria sulla sicurezza sui luoghi di lavoro
Molto bassi i valori delle regioni del Mezzogiorno, mentre quelle del Nord guidano la classifica nazionale
Una volta immesso nelle piazze di spaccio, lo stupefacente - a giudizio dei finanzieri - avrebbe potuto fruttare ricavi per oltre 120mila euro
Secondo le prime notizie, solo lievi ferite e un grosso spavento per i passeggeri della vettura in transito
I militari hanno deferito due uomini di 55 e 66 anni. Un'altra persona - sottoposta ai domiciliari - è stata invece segnalata a causa delle numerose violazioni alle prescrizioni imposte
l'inviato
Il riscatto di un territorio passa dall’avere case decorose, spazi per il tempo libero e condizioni igieniche accettabili. Nel rione Vaccaro tutto ciò manca
Il sondaggio: "Il 44% si sente inadeguato e insicuro". Studio di Unisona Live-Unicef
Durante l’operazione, i militari hanno individuato una cavità ricavata all’interno di un muro dell’abitazione, nella quale erano occultate diverse sostanze stupefacenti
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved