Calabria7

Torino, dito di un piede al posto di quello di un mano: bimbo ritrova uso dell’arto

gruccione denuncia ospedali

Un dito del piede al posto del dito di una mano per ridare vita all’arto traumatizzato che, altrimenti, non avrebbe più funzionato. È un intervento eseguito su un bimbo di 4 anni, vittima di un incidente, al Regina Margherita di Torino dai chirurghi della mano del Cto, diretta da Bruno Battiston. Grazie ad una innovativa tecnologia robotica, il dito e la mano potranno non solo riprendere a muoversi, ma anche a crescere.

Intervento senza precedenti

“Un intervento all’avanguardia senza precedenti, che le capacità riconosciute dei nostri professionisti hanno saputo portare a buon fine, valorizzando una strumentazione mai utilizzata precedentemente. E’ un grande riconoscimento che questa apparecchiatura sia stata affidata in via sperimentale proprio alla nostra Azienda”. Così il direttore generale della Città della Salute, Giovanni La Valle. (ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Vincono le mamme: riprendono le terapie per bimbi all’Asp

Francesco Cangemi

D’Ippolito e Furgiuele incontrano i commissari alla sanità: “Intervenire su Lamezia”

Maurizio Santoro

Coronavirus, su sito Regione il censimento di chi è rientrato in Calabria

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content