Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Tra i 6mila del Ceravolo anche l’ex campione Angelo Di Livio, venuto ad ammirare il figlio Lorenzo

Angelo Di Livio, noto ex giocatore della Juventus e della Nazionale con cui ha vinto davvero tanto in Italia e all’estero, è ormai un habitué del Nicola Ceravolo. Viene infatti regolarmente allo stadio di Catanzaro ad ammirare il figlio Lorenzo, centrocampista delle Aquile classe ’97. Un atleta 22enne oggi subentrato nella ripresa e di fatto utile alla netta vittoria della compagine giallorossa – al momento capolista – con caratteristiche fisiche simili a quelle del più famoso genitore, passato alla storia del calcio con il simpatico soprannome di soldatino per il lavoro svolto in campo e le caratteristiche da sgusciante brevilineo. (D.C.)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reggina straripante, travolto il Bisceglie

Mirko

Serie C, Cavese-Catanzaro: giallorossi mai vittoriosi al “Lamberti”

Matteo Brancati

Insulto razzista ad atleta Virtus Catanzaro, Cus Bari: “Basta propaganda”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content