Traffico di marijuana e cocaina nel Lametino, 19 indagati e c’è anche un omissis (NOMI)

Nel blitz dei carabinieri sequestrati oltre 14 chili di sostanze stupefacenti oltre a 25mila euro in contanti

Un presunto sodalizio dedito alla coltivazione di marijuana e al traffico di marijuana e cocaina, ciascuno con ruoli e compiti ben precisi, operante nei territori di Curinga, Lamezia Terme, Pianopoli, Serrastretta e Feroleto Antico e su cui la Dda di Catanzaro ha inferto un duro colpo nel blitz che stanotte ha portato a 14 arresti, di cui 4 in carcere e dieci ai domiciliari (LEGGI). Ma ci sono altri cinque indagati a piedi libero di cui uno è un omissis.

I nomi di tutti gli indagati

Sotto inchiesta Concetto Trovato, di Lamezia; Roberto Giovanni, di Catanzaro; Giuseppe Bova, di Lamezia; Francesco Bova, di Curinga; Antonio Michienzi, di Curinga; Alfredo Gigliotti, di Lamezia; Andrea Lucia, di Lamezia; Manuel Saladino, di Lamezia; Francesco De Fazio, di Lamezia; Marco Ventura, di Lamezia; Tommaso Boca, di Feroleto Antico; Ottavio Stranieri, di Pianopoli; Fabio Vescio, di Lamezia; Antonio Pulitano, di Pianopoli; Salvatore Cuiuli, di Pianopoli; Rosa Trovato, di Lamezia; Barbara Bova, di Lamezia; Rosaria Mete, di Lamezia.

In carcere

Il gip distrettuale Gilda Danila Romano ha disposto il carcere  nei confronti di Concetto Trovato, 58 anni di Lamezia Terme; Giovanni Roberto, 45 anni di Lamezia Terme; Giuseppe Bova, 30 anni di Lamezia Terme; Francesco Bova, 53 anni di Curinga.

Ai domiciliari

Sono stati disposti i domicicliari per Antonio Michienzi, 29 anni di Curinga; Alfredo Gigliotti, 36 anni di Lamezia Terme; Manuel Saladino, 27 anni di Lamezia Terme; Francesco De Fazio, 25 anni di Lamezia Terme; Marco Ventura, 37 anni di Lamezia Terme; Tommaso Boca, 34 anni di Feroleto Antico; Ottavio Stranieri, 31 anni di Pianopoli; Fabio Vescio, 27 anni di Lamezia Terme; Antonio Pulitano, 46 anni di Lamezia Terme; Antonio Cuiuli, 53 anni di Pianopoli.

Sequestrati droga e contanti

L’indagine, delegata dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Lamezia Terme e dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Girifalco, si è sviluppata attraverso complesse e articolate attività tecniche e di tipo tradizionale, tra cui servizi di osservazione, pedinamenti e riscontri “sul campo”, che hanno consentito di procedere all’arresto in flagranza di reato di indagati al sequestro di oltre 14 kg di marijuana, nonché cocaina, oltre 25mila euro in contanti, macchinari per il confezionamento sottovuoto, bilance ad alta precisione e scanner per la rilevazione di microspie.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha omaggiato la centenaria reggina con una targa di auguri e un omaggio floreale
Durante i controlli della Polizia di Stato nel Catanzarese gli agenti hanno trovato cocaina, hashish e due bilancini di precisione
La città ha rinsaldato il proprio legame con l'indimenticato maestro e cittadino onorario
Il segretario nazionale del Movimento "Indipendenza!" si schiera dalla parte degli agricoltori dell’Altopiano Silano
operazione svevia
L'uomo era stato arrestato l’accusa di partecipazione ad associazione volta al traffico di stupefacente, ma si è sempre proclamato innocente
Lo ha rilevato Assoutenti, che ha analizzato gli ultimi prezzi al pubblico comunicati dai gestori al Mimit e pubblicati sul sito del ministero
Gli atenei pubblici e il presidente della Regione insieme per offrire formazione di avanguardia e qualità, diritto allo studio a tutti, con i vantaggi economici non previsti dalle costose università private
L’ente bilaterale del turismo è un’associazione no profit che eroga servizi ai lavoratori e alle imprese aderenti allo stesso
Una circolare del ministero della Salute ha sollevato il problema rispetto a questa sostanza
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved