Calabria7

Tragedia sulla 106 a Catanzaro, Basta Vittime: era un giovane papà meraviglioso

“Questo il volto di Antonio Cerullo, 24 anni, aveva tanti sogni e belle speranze che, in pochi attimi, sono svaniti via per sempre nell’ennesimo incidente mortale sulla famigerata asfalto della strada Statale 106…”.

E’ il post pubblicato sulla propria pagina Facebook dall’associazione Basta Vittime sulla Strada Statale 106, per ricordare l’ennesima vittima della famigerata strada della morte. Antonio Cerullo, per cause in corso di accertamento, ha perso la vita nell’incidente stradale avvenuto ieri in tarda mattinata, quando era a bordo della sua moto finita contro un furgoncino prima dell’ingresso di una galleria sulla nuova statale 106 a Catanzaro.

Il dolore per la scomparsa del giovane e l’abbraccio ideale di una comunità alla famiglia straziata dalla tragedia. Questo il senso del messaggio dell’Associazione, che prosegue:

“Un ragazzo corretto, gentile, un bravo panettiere, un papà meraviglioso che amava il suo piccolo, un marito rispettoso e gentile con l’amata giovane moglie: molti sono i messaggi che abbiamo ricevuto e che consentono di capire che questo era davvero un gran bravo ragazzo… Oggi la Calabria intera perde, per l’ennesima volta, uno dei suoi figli migliori. L’Associazione rivolge un pensiero alla Famiglia adesso pensa nel dolore più profondo e drammatico, ai parenti ed agli amici tutti… Poi un invito a tutti gli iscritti al gruppo ed alla pagina dell’Associazione: una PREGHIERA (laica, cattolica, e di qualsiasi religione), affinché tutti riescano ad avere la forza necessaria per superare questo momento. Basta un minuto del nostro tempo che di sicuro non sarà sprecato… #bastavittime106″.

Catanzaro, scontro auto-moto: morto 24enne (VIDEO)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Effetto Callipo sui pro Oliverio. Incarnato: stiamo valutando (SERVIZIO TV)

manfredi

Sciopero dei benzinai anche in Calabria, chiusura per 2 giorni

Damiana Riverso

Controlli antidroga nel Catanzarese nelle scuole: segnalati due studenti

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content