Tragico impatto frontale tra suv e tir sull’Appennino, morte tre persone

Strada chiusa al traffico per consentire i soccorsi ed i rilievi volti ad accertare la dinamica dell’incidente

Incidente mortale sull’Appennino modenese. Lo scontro frontale, che ha coinvolto un suv e un tir, è avvenuto intorno alle 14 sulla strada statale 12 dell’Abetone e del Brennero a Serramazzoni, in provincia di Modena. A pagare il prezzo più alto sono state 3 persone: una donna di 83 anni, un uomo di 73 e un altro uomo ancora da identificare, probabilmente il conducente della vettura. La strada – informa Anas – è stata chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, per consentire i soccorsi ed i rilievi volti ad accertare la dinamica dell’incidente. Accorsi sul posto anche i vigili del fuoco con autogru per recuperare l’auto, incastrata sul guard-rail, il 118 e le forze dell’ordine.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nell'incidente è rimasta ferita una ragazza, trasferita in ospedale, che viaggiava insieme alla vittima in una Fiat Grande Punto
Serie B
Dopo cinque risultati utili consecutivi si ferma il Cosenza davanti a 15mila tifosi, accorsi allo stadio per festeggiare i 110 anni di storia del club
La sua commovente interpretazione di “Don't change on me” di Ray Charles ha incantato tutti i giudici
La rappresentazione, andata in scena ieri sera al Teatro Grandinetti Comunale di Lamezia Terme, ha registrato il sold out
"Berlusconi è stato capace di costruire un partito che resistesse anche dopo di lui"
Shukri, palestinese da anni residente in Calabria; "La storia ha già condannato Israele"
I nuovi veicoli rappresentano una testimonianza tangibile dell'impegno di AMC verso un futuro green
"C'è una campagna di aggressione mirata e di falsificazione che si accompagna sempre all'aggressione politica perché c'è bisogno di colpire la credibilità"
Il caso
Mangialavori e Limardo accolgono l'appello dei sindacati: "E’ un patrimonio della nostra città"
Esperti a confronto a San Gregorio d'Ippona. Per rilanciare il settore occorre mettere all’angolo le forze oscure e criminali che tolgono risorse alle produzioni pulite e legali
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved