Calabria7

Trapani, getta neonato dalla finestra per paura di confessare la gravidanza ai genitori

rossano

Ha partorito in casa e poi ha gettato il figlioletto appena nato dalla finestra del quinto piano. La madre, una ragazzina di Trapani 17 anni, ha avuto paura di confessare la gravidanza ai suoi genitori e ha deciso da sola di sbarazzarsi di quel piccolo corpicino che aveva solo pochi istanti di vita. Il cadavere senza vita è stato segnalato da un abitante del residence dove abita la famiglia della ragazza e aveva ancora il cordone ombelicale attaccato e parte della placenta. Per lui non c’è stato nulla da fare, aveva il cranio fracassato.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, bambina telefona ai Carabinieri: “Aiutateci, abbiamo fame. Papà ha perso il lavoro”

Matteo Brancati

Coronavirus, verso lo stop al calcetto e alle feste private in casa

Mimmo Famularo

Avverte malore a scuola, muore studente 19enne

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content