Trattore si ribalta e finisce in una scarpata, morto un operaio nel Cosentino

È successo in un'azienda agricola in località Thurio, a Corigliano Rossano. L'uomo aveva 32 anni ed era originario dalla Romania
incendia casa

Un operaio di 32 anni, originario della Romania, che stava lavorando alla guida di un trattore per un’azienda agricola in località Thurio a Corigliano Rossano, è morto sul colpo dopo che il mezzo, per cause in corso di accertamento, si è ribaltato finendo in una scarpata. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco ed i carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano Rossano. Al momento, secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, pare che la vittima possa essersi avvicinata troppo con il mezzo al ciglio della scarpata per poi precipitare. Le indagini sono in corso per accertare la dinamica esatta dell’incidente. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La segretaria del Pd, assieme ai pescatori che furono i primi ad intervenire sul posto, ha deposto sulla spiaggia un cuscino di fiori, raccogliendosi poi in meditazione
E sulle cariche della polizia a Pisa dice: "Giù le mani dalla forze dell'ordine"
In occasione del primo anniversario della strage, in cui persero la vita almeno 94 migranti, ha realizzato un'opera - il Cristo crocifisso - con il legno della 'Summer Love'
"Per rilanciare questa regione - ha detto la segretaria del Pd - bisogna anche puntare sulla sanità pubblica, che va difesa"
A Catanzaro appuntamento in prossimità di piazza Prefettura, alla presenza di Arci, Anpi, Libera Asd Calabriando e Pd. Area Vasta Cgil presente alla manifestazione di Vibo
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, oltre ai tecnici comunali. Presente anche il sindaco
La vittima è un 43enne, morto durante il tragitto verso l'ospedale
La donna è stata trovata distesa in terra con segni evidenti di percosse in una stanza messa a soqquadro
Lo spazio pubblico è dedicato ad “Alì”, il neonato senza nome e non reclamato che è stato sepolto in Calabria
Il presidente della Regione Calabria è stato eletto insieme ad Alberto Cirio, Deborah Bergamini e Stefano Benigni
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved