Calabria7

Tre magistrati calabresi eletti nel nuovo Csm, ecco di chi si tratta (NOMI)

magistrati calabresi eletti nel nuovo Csm

Tre magistrati calabresi – Maria Vittoria Marchianò, Francesca Abenavoli e Antonino Laganà – sono stati eletti nel nuovo Consiglio Superiore della Magistratura (Csm). La 51enne Francesca Abenavoli, gip del Tribunale di Torino e originaria di Reggio Calabria, è risultata eletta componente togato. Figlia dell’avvocato Aldo Raffaello Abenavoli, era candidata nel collegio 1 – Nord Italia – per la sezione “giudicanti”, nella lista “Area”. Francesca Abenavoli, nella magistratura da 25 anni circa, è sposata con tre figli.

Maria Vittoria Marchianò, originaria di San Demetrio Corone e presidente del tribunale di Crotone, era invece candidata nelle liste, sezione ‘giudicanti’, con Magistratura Indipendente. Antonino Laganà infine, giudice in corte d’Appello a Reggio Calabria, è stato eletto sempre per la sezione “giudicanti”: era candidato con Unicost.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sindacalista migrante ucciso nel Vibonese, condanna a 22 anni

Giovanni Bevacqua

Decreto Milleproroghe, saltano assunzioni sanità. Occhiuto: “Avremmo avuto solo precari”

Maria Teresa Improta

Coronavirus, il sindaco di San Pietro a Maida annuncia controlli serrati e multe salate

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content