Calabria7

Treno in corsa travolge minibus in Romania, muore 40enne residente nel Catanzarese

incidente romania

Un grave incidente ferroviario si è verificato in una località della contea di Cluj, in Romania. Un minibus, partito da Sellia Marina, in provincia di Catanzaro, è stato investito da un treno. Una donna è morta e nove persone sono rimaste ferite. L’incidente è avvenuto intorno alle 12.00 di lunedì scorso, su una strada comunale di Urisor, in corrispondenza di un passaggio a livello privo di segnalazione di arrivo del treno. Il minibus con dieci persone che tornavano dai parenti in Romania è stato investito dal Desiro in corsa da Baia-Mare a Cluj-Napoca. L’autista del minibus è stato testato con l’etilometro, ma il risultato è stato negativo. Le autorità di Cluj hanno attivato il Piano di intervento rosso. I soccorritori sono intervenuti con due autopompe, un camion per il trasporto di persone, sei ambulanze e un elicottero Smurd. Una 40enne e la figlia di 10 anni, da tempo residenti in Calabria sono rimaste coinvolte nell’incidente. La donna originaria di Darabani è morta dopo il ricovero nell’ospedale di Cluj-Napoca, mentre la bambina è ancora in coma. Entrambe erano sedute dal lato in cui il treno ha impattato con il bus. L’incidente sarebbe avvenuto a causa della scelta dell’autista di deviare dal percorso usuale ed imboccare una strada secondaria per evitare traffico. L’uomo è stato arrestato.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Wanda Ferro sul Pnrr: “Vigilare affinché i soldi non finiscano nelle mani dei clan”

Maria Teresa Improta

Incidente all’uscita Catanzaro Ovest sulla VAR 106 di Germaneto

nico de luca

Catanzaro, lunedì i prodotti Coldiretti nella stazione della Funicolare

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content