Calabria7

Trentunenne ferito da coltellata in pizzeria nel Catanzarese

Pattuglia di CArabinieri di notte

(ndl) Accoltellamento in pizzeria ieri sera a Pentone, primo comune confinante a nord di Catanzaro.

Forse per motivi di soldi o per altre ragioni ancora in corso di accertamento un uomo di 63 anni ha sferrato un fendente con arma da taglio ad un giovane di 31 anni (A.P.)

Il ferito è stato subito soccorso e trasportato presso l’ospedale Pugliese-Ciaccio del capoluogo dove non è risultato in pericolo di vita.

Sul posto è accorsa immediatamente una pattuglia dei Carabinieri.

AGGIORNAMENTO

Secondo quanto accertato dai militari “i due uomini, probabilmente in stato di ebbrezza alcolica, avevano iniziato a litigare per una questione di poco conto. Dalle parole si era passati alle vie di fatto con pugni, spinte e calci finché uno dei due, T. A. di 68 anni probabilmente con una piccola lametta, ha colpito al collo il suo avversario. Entrambi sono stati condotti presso il pronto soccorso dell’ ospedale Pugliese di Catanzaro. Qui il ferito ha ricevuto una prognosi di dieci giorni per la lesione al collo, mentre l’aggressore, che ha rifiutato le cure mediche, verrà deferito in stato di libertà con l’accusa di lesioni personali aggravate.dell’arma i due deferito in stato di libertà con l’accusa di lesioni personali aggravate”.

redazione Calabria7

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bancarotta fraudolenta: rinviato a giudizio sindaco Occhiuto

manfredi

Albero d’alto fusto si spezza e si abbatte su un’auto nel Catanzarese

manfredi

Chiaravalle, la biblioteca comunale aderisce al Servizio regionale

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content