Calabria7

Tributo a Renato Zero, il 27 dicembre al Teatro Comunale di Catanzaro

Due anni fa, il 20 dicembre 2017, esibirci su un palcoscenico così importante come quello del Teatro Comunale di Catanzaro, ci sembrava un sogno realizzabile solo perché avevamo nelle nostre tasche una chiave che apre tutte le porte: la fantasia.

E noi de La Coscienza di Zero – Tributo a Renato Zero abbiamo ottenuto il massimo da quella serata: la vera felicità.

Una felicità raggiunta grazie alla ‘forza motrice’ del Teatro e dei suoi collaboratori, alla presenza calorosa del pubblico che ci ha sostenuto, incoraggiato e applaudito ad ogni singola canzone, all’aiuto e alla solidarietà degli sponsor. Perché la vera protagonista di quella serata fu la beneficenza.

Noi, come staff, come band, come uomini e donne, abbiamo messo la nostra passione per la musica.

Tutto il resto è stato grazie a voi: l’amicizia, la solidarietà, i sorrisi e la gioia di stare insieme dimostrata da ogni singolo spettatore presente.

Ed è proprio da questa felicità, che oggi, a distanza di due anni, torniamo al Comunale con quella stessa voglia di incontrarci, cantare, emozionarci e, principalmente, donare tutto questo a chi dalla vita, purtroppo, non ha ricevuto molte gioie.

A chi vorrebbe sorridere, sperare, lottare ma a volte non può farlo e anche se possiede il coraggio di reagire, perché soffrire di coraggio è la più bella malattia, la vera vittoria sarà nell’affrontare tutto stando uniti, sostenendoci.

Con questi sentimenti vogliamo ripresentarci a voi e a tutta la città, per una sera, il 27 dicembre 2019, con un evento unico nel suo genere: oltre due ore di spettacolo con le più belle canzoni di due grandi artisti italiani: Renato Zero e Lucio Dalla.

La Coscienza di Zero, appunto, è il tributo alla musica, alla vita, all’arte, alla fantasia di Renato Zero a cura di Salvatore Bellavista, zerofolle fin dalla nascita, né cover, né sosia ma un vero e proprio omaggio al Re dei sorcini, cercando di trasmettere le emozioni che lui stesso prova quando ascolta le canzoni di Renato.

L’idea di unire questo tributo a Renato, inserendo nello spettacolo le bellissime canzoni di Lucio Dalla, è nata dalle particolari somiglianze che ha Salvatore Mirarchi con l’artista bolognese: le naturali movenze, la voglia di giocare o di essere seri quando serve, le affinità nell’aspetto fisico, la ricerca accurata nell’interpretare ‘pezzi’ che hanno fatto la storia, renderanno un degno omaggio nel ricordo di Lucio.

Almeno tutto questo è quello che vorremmo raggiungere. Tutto questo è ciò che vorremmo presentarvi insieme alla band che condividerà con noi questo progetto, che ci accompagnerà suonando dal vivo e donerà la sua passione a tutti noi e all’associazione alla quale, anche a voi, chiediamo sostegno: l’associazione di volontariato Portiamo un Sorriso che, senza fini di lucro, opera nel sociale e svolge attività umanitarie, principalmente, nei reparti ospedalieri del nostro Pugliese-Ciaccio, e che il 7 gennaio 2020 ci vedrà insieme, con mascotte e regali, nei reparti onco-ematologici e pediatrici del presidio Ciaccio, per una giornata di animazione, musica e speranza.

Sarà beneficenza reale, trasparente, onesta appunto perché ci crediamo e perché sappiamo che solo ricevendo si può donare e solo donando si può ricevere. E ricevere un sorriso è la felicità di cui parlavamo prima.

Ecco perché sarà tre volte Natale: perché è uno spettacolo di beneficenza, perché sarà un tributo a Renato Zero e a Lucio Dalla, interpretato da chi vive tutti i giorni questa passione e, infine, perché saremo al Cinema Teatro Comunale, cuore pulsante della nostra cultura, delle nostre arti, delle nostre vite. Al Centro del centro storico di Catanzaro, la nostra città.

Firmato La Coscienza di Zero, ognuno di noi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, ‘I Quartieri’: “Abramo ha spento le luci della città”

Matteo Brancati

Ponte sullo Stretto, Cgil: “Alta velocità si può avere anche senza”

Andrea Marino

Trasporti, assessore Musmanno ha incontrato i vertici dell’AMC

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content