Trovata bomba con detonatore pronta all’uso in provincia di Reggio, residenti allarmati

"Il potente ordigno era attivabile a distanza. Non sappiamo se lo stesso avrebbe dovuto trovare destinazione contro qualcosa o qualcuno"

“L’Amministrazione Comunale esprime preoccupazione per il ritrovamento di una bomba pronta all’uso sul territorio di Polistena”. Ad affermarlo, in una nota è Michele Tripodi sindaco di Polistena, in provincia di Reggio Calabria. “Sono infatti ancora poco chiare – spiega Tripodi – le circostanze che ruotano attorno a questa vicenda a dir poco inquietante che ha scosso e lasciato perplessa l’intera comunità di Polistena. Ringraziamo le forze dell’ordine, in tal caso gli artificieri e tutto il personale della Polizia di Stato che hanno messo fuori pericolo la popolazione da un ordigno potente munito di detonatore a quanto pare attivabile a distanza. Non sappiamo se lo stesso avrebbe dovuto trovare destinazione contro qualcosa o qualcuno. Sappiamo però che il solo fatto del ritrovamento è una minaccia rivolta all’intera comunità onesta di Polistena. Un segno inequivocabile della presenza della ‘ndrangheta che purtroppo è ancora organizzata nella nostra città e opera sul territorio, pronta e attrezzata a colpire.

“Messaggio cifrato di tipo terroristico-mafioso

“Messaggio cifrato di tipo terroristico-mafioso

“É questo – secondo Tripodi – il messaggio cifrato di tipo terroristico-mafioso proveniente da tale circostanza che merita i giusti approfondimenti investigativi. Proprio per tali motivi chiediamo che venga fatta piena luce su quanto avvenuto e non abbiamo dubbi che le forze di polizia porteranno avanti le indagini riuscendo a illuminare questa oscura pagina di cronaca che comunque richiede da parte delle Istituzioni e della società civile una risposta ferma di condanna e sdegno. Non possiamo pensare che sul tema della legalità e della lotta alla ndrangheta ci siano pause, l’attenzione deve sempre essere alta anche in momenti di calma apparente. L’Amministrazione Comunale, ricordando che marzo è anche il mese della Giornata dell’Impegno e della memoria delle vittime di mafia, invita tutti i cittadini onesti e laboriosi a proseguire con dignità e coraggio lungo la via della legalità già tracciata che continueremo a percorrere insieme alle persone perbene respingendo qualunque forma di intimidazione esplicita o traversa rivolta alla comunità di Polistena.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Un fenomeno drammatico e particolarmente preoccupante. La Polizia fornisce i numeri per consentire l'avvio immediato delle ricerche
Si terrà venerdì 31 maggio nell’Auditorium del Campus “Salvatore Venuta”, all’Università “Magna Graecia” di Catanzaro
E' stata avvistata a poca distanza dalle coste di Briatico, l’esemplare era in evidente stato di difficoltà
Vincitore del primo premio e di tutti i premi speciali in alcuni dei più prestigiosi concorsi internazionali per pianoforte
Datisi alla fuga, i malviventi hanno effettuato dei prelievi in due distinti uffici postali di Crotone per un totale di 850 euro
Il cancro del colon-retto rappresenta in Italia la terza neoplasia negli uomini e la seconda nelle donne.
Il governatore sottolinea l'importanza delle risorse ottenute in seguito all'accordo con il Ministero dell'Ambiente
In evidente stato di shock è stata affidata ai sanitari del Suem118 e trasportata in ospedale per accertamenti
L’attività di monitoraggio è andata avanti per tutta la notte e ancora in queste ore le strutture sul territorio sono allertate e pronte ad intervenire
Al convegno è intervenuto anche il procuratore di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri, che ha parlato del ruolo egemone della ‘ndrangheta nel narcotraffico
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved