Trovata viva tra gli scogli la figlia del “superpoliziotto” anti ‘ndrangheta

La donna avrebbe raccontato ai sanitari, cui poi è stata affidata, di esser rimasta in mare circa 16 ore

La donna di 48 anni scomparsa domenica all’isola d’Elba, Marina Paola Micalizio, figlia del superpoliziotto Pippo Micalizio, è stata ritrovata in vita oggi, nel secondo pomeriggio, tra gli anfratti di una scogliera nella zona di Procchio (Livorno). E’ quanto si apprende da fonti di soccorritori. La zona rocciosa marina in cui è stata trovata è molto impervia ed è la stessa area, non molto distante, del punto del ritrovamento del suo cane, morto, forse per annegamento. Dopo averla individuata, la donna è stata evacuata via mare con una imbarcazione, proprio per la difficoltà a recuperarla via terra. Poi, dalla spiaggia di Procchio è stata portata con un’ambulanza del 118 all’ospedale dell’isola, a Portoferraio per valutare le sue condizioni cliniche e prestarle eventuali cure. In questa fase sono completamente da accertare i motivi per cui la donna sarebbe rimasta dispersa per oltre un giorno e come sia finita in fondo agli scogli in un punto poco visibile anche dall’alto. Per le ricerche l’isola è stata sorvolata da un elicottero e un drone dei soccorritori.

Secondo quanto si apprende, la 48enne è stata individuata da un gommone della protezione civile che perlustrava la costa dell’Elba lungo la scogliera dove era stato ritrovato il suo cane morto annegato. E’ così che sono scattate le operazioni di recupero dal mare. La donna, sempre secondo quanto si apprende da soccorritori, avrebbe raccontato ai sanitari, cui poi è stata affidata, di esser rimasta in mare circa 16 ore. Anche per questo è stata accompagnata al pronto soccorso per gli accertamenti medici necessari.

Secondo quanto si apprende, la 48enne è stata individuata da un gommone della protezione civile che perlustrava la costa dell’Elba lungo la scogliera dove era stato ritrovato il suo cane morto annegato. E’ così che sono scattate le operazioni di recupero dal mare. La donna, sempre secondo quanto si apprende da soccorritori, avrebbe raccontato ai sanitari, cui poi è stata affidata, di esser rimasta in mare circa 16 ore. Anche per questo è stata accompagnata al pronto soccorso per gli accertamenti medici necessari.

Scomparsa la figlia di un “superpoliziotto” anti ‘ndrangheta, ricerche in corso

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Lo spazio pubblico è dedicato ad “Alì”, il neonato senza nome e non reclamato che è stato sepolto in Calabria
Il presidente della Regione Calabria è stato eletto insieme ad Alberto Cirio, Deborah Bergamini e Stefano Benigni
La Procura di Roma ha aperto un'indagine sui lavori. Il ministro leghista: "Noi siamo gli unici indagati a prescindere"
Il monumento funebre, risalente al 1637, appare in diverse scene del film “La migliore offerta”, del regista Giuseppe Tornatore
Dal 1997 in servizio in Calabria, il messinese è stato trasferito al Reparto Comando del Comando Legione dei Carabinieri nel 2008
La consigliere dem: "Partire da un confronto in Consiglio regionale per richiamare la Giunta e il presidente Occhiuto alle proprie responsabilità”
Proseguono le attività propedeutiche all’avvio del nuovo servizio porta a porta, che eliminerà i cassonetti stradali
Oggi pomeriggio la finalissima con il Brasile sulla sabbia di Dubai. Suo il rigore decisivo nella semifinale vinta con la Bielorussia
l'inviato
Nell’alluvione del 3 luglio 2006 l’ingrossamento delle loro acque provocò 3 morti. Chiesto il completamento dei lavori di messa in sicurezza degli alvei
I controlli straordinari dei Carabinieri a Bova Marina in pieno centro cittadino hanno ritrovato l’arma clandestina
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved