Calabria7

Trovato cadavere in vagone ferroviario a Reggio

Gli agenti dell’ufficio volanti della Questura, nella notte tra mercoledì e giovedì, hanno rinvenuto un cadavere di una donna all’interno di un vagone ferroviario nel deposito di Calamizzi, adiacente alla stazione centrale di Reggio Calabria.

Si tratta di una 65enne di nazionalità polacca, da qualche tempo dimorava già all’interno del vagone.

Gli uomini della Scientifica e delle Volanti, giunti sul posto, hanno compiuto i primi rilievi mentre il personale del 118 non ha potuto che constatare il decesso, avvenuto presumibilmente per cause naturali.

In attesa dell’autopsia, la salma e’ stata messa a disposizione della magistratura.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Le mani della cosca Bagalà nel Lametino, diciassette arresti (NOMI)

Gabriella Passariello

Hospice Reggio, Dieni: “Gestione all’Asp unica strada percorribile”

Matteo Brancati

Coronavirus, Azzolina: “Per le superiori abbiamo fatto il possibile, il problema è culturale”

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content