Calabria7

Trovato con 340 grammi di marijuana, arrestato 23enne nel Cosentino

zaino contenente 5500 euro-alt

Nel pomeriggio di ieri, il personale del commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano, comune in provincia di Cosenza, ha arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio il 23enne A.M., incensurato. Nella fattispecie, dopo vari servizi di appostamento, in una via della frazione di Schiavonea del comune di Corigliano-Rossano, ritenuta come probabile luogo in cui si potesse vendere della sostanza stupefacente, gli agenti notavano un giovane affrettarsi ad entrare all’interno di uno stabile. Gli operanti decidevano di intervenire procedendo ad una perquisizione personale, che dava esito negativo, ma, il perdurare dello stato di agitazione e di insofferenza del giovane, induceva i poliziotti ad approfondire il controllo scoprendo che il ragazzo risiedeva all’interno dello stesso edificio.

Pertanto, gli agenti procedevano ad una perquisizione domiciliare e, all’interno della camera da letto ed in alcune pertinenze in uso al giovane, venivano trovati cinque involucri in cellophane contenenti della marijuana, del peso complessivo di grammi 340, nonché una bilancia digitale perfettamente funzionante e varie buste per il confezionamento. Sulla scorta dei fatti accaduti, il pm di turno della Procura della Repubblica di Castrovillari ne disponevano gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Paura nel Vibonese, fiamme a ridosso della strada: sul posto i vigili del fuoco (FOTO)

Antonio Battaglia

La Dda di Salerno ricorre in appello contro Petrini: Aggiustò processi anche in cambio di sesso

Gabriella Passariello

Truffe alle assicurazioni a Catanzaro, in 164 rischiano il processo (NOMI)

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content